In pubblicazione il 30 GIU 2021

Il CANADA brucia per il gran CALDO, è un RECORD dopo l’altro

Ondata di caldo senza precedenti in Canada e Nordovest USA a causa di un’area di alta pressione insolitamente robusta e insistente


Fonte Immagine: NASA

Quanto sta accadendo in Canada e in alcuni stati USA è davvero eccezionale: il caldo di questi giorni infatti è senza precedenti negli ultimi secoli, e sembra destinato a durare ancora a lungo.


E’ il Canada, ma sembra il Sahara

Le temperature registrate negli ultimi giorni in Canada, e in particolare nella British Columbia, sono degne dei più roventi deserti del Pianeta. Negli ultimi giorni in gran parte del Canada le temperature sono rimaste stabilmente di 10-15 gradi al di sopra della norma, ma in alcune zone l’anomalia termica si è spinta fino a 20 gradi, mentre in diverse località si sono oltrepassati i 40 gradi. Del resto da sabato 26 giugno è tutto un susseguirsi di temperature senza eguali nella storia canadese, con ben 120 record assoluti battuti. Una situazione meteo bollente scatenata da una solida e eccezionalmente robusta area di alta pressione che si è spinta a latitudini insolitamente alte, occupando così anche le regioni settentrionali del Nord America. 


L’incredibile rincorrersi dei record

Addirittura, sul territorio canadese, per tre giorni consecutivi è stato battuto il record assoluto di caldo. Domenica 27 giugno a Lytton, nella British Columbia, è stata infatti registrata la temperatura di 46,6 gradi, nuovo record canadese del caldo, con il precedente primato di 45 gradi che resisteva dal lontano 5 luglio 1937 e che apparteneva alle due cittadine di Yellow Grass e Midale, nello stato del Saskatchewan. Ma il record appena stabilito ha avuto vita breve: già il giorno successivo, lunedì 28 giugno, sempre a Lytton è stata osservata la temperatura di 47,5 gradi, che è diventata il nuovo valore record per il Canada. Neppure il tempo di segnarlo negli annali, che anche questo primato è stato prontamente sbriciolato, già il giorno successivo, sempre a Lytton, con l’eccezionale temperatura di 47,9 gradi, paragonabile a quelle che si osservano in questo periodo nell’interno di Libia o Algeria! Ma sono davvero tante le città che in questi giorni hanno vissuto la calura più intensa della loro storia: a Calgary ad esempio si sono toccati 34.6 gradi, record che va a sostituire quello vecchissimo di 32,8 gradi risalente al 1937, e a Grande Prairie la temperatura osservata di 38,4 gradi è addirittura di circa 10 gradi superiore al precedente primato di 28,8 grdai stabilito nel 2008, mentre a Victoria si è toccato un picco di 39,4 gradi che ha letteralmente “bruciato” il vecchio record di 30,5 gradi stabilito nel 1998. Ma anche il Nordovest degli USA, e in particolare gli stati di Washington e Oregon, è avvolto nella cappa di una calura senza precedenti: record di caldo assoluto ad esempio a Portland, con 44 gradi, e a Seattle, con 40 gradi.

 

POTREBBERO INTERESSARVI ANCHE QUESTI ALTRI NOSTRI ARTICOLI

Arriva la FINE DEL CALDO, ma fate attenzione alla GRANDINE!

TRE ONDATE di CALDO AFRICANO. Tutti i DETTAGLI

METEO ESTREMO: quando il CALDO diventa una CATASTROFE NATURALE

Clima, il LUGLIO più CALDO di sempre

Un FUTURO CATASTROFICO: intere città migreranno per colpa del cambiamento climatico

PESSIME NOTIZIE: ecco come cambierà il clima italiano

Quel che TUTTI CHIEDONO: farà più CALDO a Luglio o Agosto?

TERRIFICANTE! Riserve di ACQUA DOLCE in pericolo a causa del CAMBIAMENTO CLIMATICO

ALLARME! Per il MEDITERRANEO un futuro CATASTROFICO fatto di CALDO e SICCITA'

.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

24 GIU
L’ultimo weekend del primo mese estivo porterà con se temperature elevate e piogge scarse o assenti
24 GIU
L’ultimo weekend del primo mese estivo porterà con se temperature elevate e piogge scarse o assenti
24 GIU
Le piogge tanto invocate rimarranno una pia illusione: non basteranno alcuni temporali qua e là per colmare il gap idrico. Siccità persistente fino ad agosto.
24 GIU
Già è partita malissimo sul piano climatico e idrico: non resta che aspettarci altri due mesi difficili...
15 GIU
Temperature da record a causa dell’insistente presenza del bollente Anticiclone Nord-Africano
9 GIU
La scossa avvertita sulla costa con epicentro in mare
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.