In pubblicazione il 25 APR 2019

Il ciclone tropicale Kenneth ha colpito la costa del Mozambico

Il ciclone tropicale Kenneth si è rapidamente intensificato ad un equivalente uragano di Categoria 4


Fonte Immagine: Satellite

 

Il ciclone tropicale Kenneth si è rapidamente intensificato nelle ultime 24-36 ore: dalle raffiche di 113 km / h (70 mph) alla fine del 23 aprile ad un equivalente uragano di categoria 4 sulla scala Safir-Simpson, con venti fino a 233 km / h (145 mph). Il rapido rafforzamento è stato favorito dalla formazione di un occhio stenopeico molto stretto.

Kenneth è andato in landfall sulla costa settentrionale del Mozambico durante il pomeriggio di oggi, giovedì 25 aprile (UTC). Si prevede che rimarrà di categoria 4 per diverse ore con venti medi fino a 200 km / h (125 mph) e raffiche fino a 249 km / h (155 mph)!


Oltre ai venti estremamente intensi, l'area riceverà anche quantità estreme di precipitazioni, anche se difficilmente Kenneth riuscirà a penetrare facilmente nell'entroterra dopo l'approdo. Previsti tra 1500 e 2000 mm di pioggia entro il weekend, quindi per la serata di domenica! Le autorità locali attendono gravi alluvioni su diverse aree nel nord-est del Mozambico.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

22 MAG
Insiste un po' di instabilità che nelle prossime ore favorirà ancora la formazione di improvvisi temporali in alcune zone d'Italia
21 MAG
Timida comparsa dell’anticiclone Nord africano al Nord
La fascia nuvolosa prossima all'equatore geografico evidenzia la posizione attuale dell'equatore virtuale
20 MAG
La causa nella anomala posizione dell’Anticiclone Nord africano 
22 MAG
Sisma avvertito tra piacentino e parmense
22 MAG
Imponente frana a causa delle continue precipitazioni
22 MAG
In alcuni punti la neve supera i 10 metri!