In pubblicazione il 11 MAR 2020

Il terribile tsunami dell' 11 Marzo 2011 in Giappone

Quasi 16.000 vittime


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Esattamente 9 anni fa in queste ore arrivavano le prime devastanti immagini dal Giappone, colpito da un forte Tsunami in seguito alla forte scossa di terremoto verificatasi poche ore prima. Alle ore 6.46 in Italia, le ore 14.46 locali, un fortissimo terremoto di Magnitudo 9 colpi' la nazione, in pieno mare. Dopo la scossa si formo' un potente Tsunami che si scateno' sulle coste del Giappone colpendo soprattutto le tre prefetture di Fukushima, Miyagi a Iwate. Ed è proprio la centrale nucleare di Fukushima ad entrare prepotentemente nelle cronache a causa del maremoto che provoco' danni ingenti con la conseguente fuoriuscita di sostante altamente tossiche. Si bloccarono i sistemi di raffreddamento di diversi reattori provocando un meltdown nucleare le cui conseguenze continuano e continueranno ancora per decenni. Si e' trattata della crisi nucleare più grave dopo quella di Chernobyl del 1986. L'onda fu devastante e lascio' una scia di morte e distruzione impressionante. Furono 15.894 i morti accertati e 2.561 i dispersi. 470mila le persone sfollate dopo il disastro.




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

4 APR
A cura del Dott. Alfio Giuffrida, Fisico nonché Meteorologo e scrittore
2 APR
Il mese di aprile potrebbe ancora mostrare qualche segnale di incertezza
2 APR
Si volterà pagina già dal weekend, quando le temperature riprenderanno a salire sensibilmente
3 APR
Migliaia e migliaia di vittime nel nostro continente, con Italia e Spagna a pagare il conto tragicamente più elevato; possibile legame con le condizioni climatiche
3 APR
I dati mostrano un leggero miglioramento della situazione, con la curva dei contagi che, soprattutto al Nord, comincia a rallentare
31 MAR
La grande metropoli americana è oramai al collasso e in aiuto giunge anche la nave ospedale della Marina Militare Americana