In pubblicazione il 31 AGO 2020

Incendi gravi in Sicilia, DISTRUTTA parte della Riserva dello Zingaro!

E' andata in fumo uno dei tratti costieri piu' belli della Sicilia


Fonte Immagine: web

Il mese di Agosto si sta concludendo decisamente male in Sicilia. L'emergenza incendi infatti continua e si aggrava sempre di piu'. Il weekend è stato rovente al Sud Italia con punte fino a +40°C: in Sicilia anche oggi si raggiungono i +35/36°C e solamente domani si tornerà a respirare. «Da domani la Riserva resterà chiusa sino nuova disposizione»: è questo l’avviso comparso sulla pagina ufficiale Facebook della riserva dello Zingaro dopo il devastante incendio che ha distrutto gran parte della flora e della macchia mediterranea nella giornata di domenica 30 Agosto. Dopo l'incendio del 2012 l'area è stata nuovamente distrutta da un grosso incendio.


Non c'è quindi pace per la prima riserva naturale orientale della Sicilia, istituita nel 1981: le fiamme dell’incendio sono partite da Macari, hanno poi superato la montagna e sono arrivate prima alla Tonnara di San Vito Lo Capo, sulla costa, e poi si sono estese alla vicina riserva naturale dello Zingaro. Dopo 24 ore, con l'intervento congiunto di tutte le squadre disponibili tra forestale, vigili del fuoco, protezione civile e con l'aiuto di due due canadair e tre elicotteri, sono state domate le fiamme. "La riserva dello Zingaro non esiste più" ha commentato amaramente il sindaco di San Vito Lo Capo, Giuseppe Peraino, che aggiunge: "Un incendio di tale portata non può essere che doloso. Più punti fuoco sono stati innescati contemporaneamente in zone differenti".


Nella serata di sabato, invece, un vasto incendio, alimentato dal forte scirocco, era divampato nel palermitano nella zona di Altofonte, in ben cinque punti distinti (ovviamente origine dolosa). Con il forte vento le fiamme hanno lambito diverse abitazioni e tanta gente è scappata in preda al panico. Il fronte di fuoco ha distrutto circa 200 ettari di bosco. 



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

23 SET
Sono già cadute numerose piogge e sono in arrivo tanti temporali, in molte zone d'Italia: basteranno a placare la siccità?
22 SET
Mediterraneo colpito e affondato. Botta fredda in arrivo da venerdì
22 SET
Cerchiamo di andare a vedere i rischi con POSSIBILI criticità: se poi non si verificassero, tanto meglio.
23 SET
In attesa del forte peggioramento dei prossimi giorni, ecco ancora rovesci e temporali
19 SET
Un altro sintomo inquietante del surriscaldamento del pianeta
17 SET
Un imponente ciclone mediterraneo s'è formato al largo delle coste calabro-siciliane: che legami ci sono con il riscaldamento globale?
16 SET
Risalita di caldo africano fino al Regno Unito, temperature altissime