In pubblicazione il 9 AGO 2019

La nube tossica del vasto incendio di Faenza verso la Romagna. Raggiungerà Forlì, Cesena, Rimini | Immagini Satellitari

Le correnti dai quadranti nord occidentali sospingeranno la colonna di fumo nero verso sud, sud-est in direzione della costa romagnola

 

 

Il Sindaco di Faenza mette in guardia: "SI CONSIGLIA DI USCIRE SOLO SE NECESSARIO, CHIUDERE LE FINESTRE, ASTENERSI DAL COMPIERE ATTIVITÀ SPORTIVA E/O AVVICINARSI NEI PRESSI DELLA ZONA

Le prime notizie diffuse riportano che "dai primi accertamenti sembra stia bruciando olio alimentare", poi "componenti e accessori auto in plastica"; ovviamente fino a quando l'incendio non sarà completamente domato non ci sono certezze. Olio (fumo chiaro) e plastica (fumo nero) continuano a bruciare.

Notizia completa: Inferno di fuoco a Faenza, Emilia Romagna. Vasto incendio alla Lotrans System


Proseguono le operazioni di spegnimento, ma non sarà facile. Le operazioni dei vigili del fuoco proseguono, in difficoltà a causa del vento, 34mila ettolitri di olio stanno bruciando, così come plastica per macchinari e bancali. 

Sicuramente saranno necessari diversi giorni per spegnere l'incendio. Cercheremo quanto prima di darvi ulteriori informazioni, ma il fumo aumenta e l'aria della zona diventa irrespirabile.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

23 AGO
Inizia una lunga fase temporalesca al Centronord
21 AGO
Allerta arancione della Protezione Civile oggi e domani in Lombardia e allerta gialla su Piemonte, Toscana e Abruzzo
18 AGO
Nei prossimi giorni caldo in aumento a causa dell'alta pressione dell'Anticiclone Nord Africano, che insisterà soprattutto al Centro e al Sud
17 AGO
L'alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano scatenerà una nuova ondata di caldo, comunque meno intensa della precedente
22 AGO
Ma succede ogni anno e sembrerebbe non esserci nessun record
20 AGO
Forti raffiche di vento, operazioni difficili