In pubblicazione il 22 GEN 2020

La tempesta Gloria devasta la Spagna: guardate che mareggiata | VIDEO

Danni pesantissimi a causa delle devastanti mareggiate, tanta neve in montagna

 

Il profondo minimo depressionario ha scatenato il caos nella Penisola Iberica tra il fine settimana scorso e l'inizio di questa settimana. La costa orientale della Spagna è stata battuta da forti piogge ma soprattutto da venti di burrasca che hanno sollevato onde alte fino a 8 metri in grado di provocare pesantissime mareggiate. L'area piu' colpita quella tra Valencia, Torrevieja e Castellon, nella Comunità Valenciana dove lunedì sono rimaste chiuse oltre 200 scuole e molti voli sono stati cancellati lasciando a terra 22 mila passeggeri. Nella provincia di Girona più di 200 mila persone sono rimaste senza elettricità e si contano due vittime.


Fortemente colpite anche le Baleri con onde da record che hanno devastato molte spiagge con inondazioni, frane e smottamenti. In montagna pesanti nevicate hanno bloccato molte strade in particolare lunedì nei Pirenei dove il manto fresco ha raggiunto in alcuni casi il metro di spessore.




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

16 GEN
Un'altra perturbazione raggiungerà l'Italia e farà sentire i suoi effetti soprattutto nella seconda parte del giorno
16 GEN
Neve a bassissime quote in arrivo tra alcuni giorni.
15 GEN
Gelide correnti artiche protagoniste, con condizioni meteo tipicamente invernali
15 GEN
Grazie al continuo miglioramento delle previsioni meteo e a strumenti che consentono di anno in anno una più efficace raccolta ed elaborazione delle informazioni, il dato meteo è oggigiorno assai prezioso per svariate attività
10 GEN
Valori ESTIVI in Sicilia, alle prese con un'onda calda in pieno gennaio!
7 GEN
La Niña potrebbe portare più freddo e più neve, condizioni quasi normali per la stagione