In pubblicazione il 12 NOV 2019

Maltempo al Centro Sud, scatta l'allerta rossa.

Piogge, temporali, vento e mareggiate, allerta meteo su tutto il Centro Sud.

Allerta meteo Protezione civile
Allerta meteo Protezione civile
Fonte Immagine: Dipartimento di Protezione Civile.

 

Stiamo entrando in queste ore nella fase più critica di questa nuova e forte ondata di maltempo, un profondo centro di bassa pressione situato nel bacino del Mediterraneo, porterà piogge molto forti, temporali, vento e mareggiate su gran parte d'Italia, con particolare insistenza soprattutto sulle regioni del Centro Sud. Nella giornata di oggi, i fenomeni più intensi sono attesi sulla Sardegna, in Sicilia, in Calabria, sulla Basilicata e sulla Puglia, con temporali persistenti accompagnati da raffiche di vento di origine ciclonica molto forti. A causa di queste condizioni meteo avverse, il dipartimento della protezione civile, ha emanato un' allerta meteo rossa per tutta la parte Ionica della Sicilia,Calabria e Basilicata e un allerta di criticità arancione per le restanti aree (Sicilia,Calabria,Basilicata) e per tutta la regione Puglia.  

Vediamo nel dettaglio i bollettini di criticità emessi:

Allerta meteo rossa  di elevata criticità per rischio idraulico e rischio idrogeologico per tutta la parte Ionica di Sicilia,Calabria, Basilicata e Sicilia Nord Orientale.


Allerta meteo arancione di moderata criticità per rischio idraulico, idrogeologico e per temporali, valida per Sicilia, Calabria, Basilicata, e Puglia.

Allerta meteo di ordinaria criticità per temporali, rischio idraulico e per rischio idrogeologico per: Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Veneto, Marche, Sardegna, Toscana, Umbria e Campania. 



Fonte Articolo: Mattia Palombo

ULTIMI ARTICOLI

8 DIC
La nuova settimana mostrerà alcune caratteristiche tipicamente invernali, specie al Nord
6 DIC
Sull'Italia è aria di cambiamento. Sono arrivate le prime correnti fredde in quota, indotte dall'irruzione fredda in evoluzione sull'Europa orientale
6 DIC
L'Italia come una medaglia vivrà il tempo meteorologico diviso da due facce
6 DIC
“Mala tempora currunt“ ci si appellava quando il raccolto non era buono a causa di un mese o più di magra
7 DIC
Scossa distintamente avvertita in città, magnitudo 3.7
6 DIC
Notte di ansia nella zona di Pozzuoli