In pubblicazione il 30 DIC 2018

Maltempo: allerta meteo della Protezione Civile per venti di burrasca al Centro Sud

Sostenuta ventilazione su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia per intense correnti settentrionali


Fonte Immagine: WXCHARTS

 

Intense correnti settentrionali in quota stanno interessando l’Italia, masse d’aria provenienti dai Balcani verso il mediterraneo centrale apportano venti forti anche nei bassi strati, interessando il versante adriatico e il meridione.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).


L’avviso prevede dalla mattinata di domani, lunedì 31 dicembre, venti forti settentrionali, con rinforzi di burrasca, su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, specie sui settori Ionici. Possibili mareggiate sulle coste.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, lunedì 31 dicembre, allerta gialla su Sicilia nord-orientale e Calabria centro-meridionale.



Fonte Articolo: www.protezionecivile.gov.it

ULTIMI ARTICOLI

25 MAR
Freddi e intensi venti da Nordest: previsti fiocchi fino a quote basse, ecco dove e quanta
25 MAR
Avviso di condizioni meteo avverse per per le regioni Liguria, provincia di Trento, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise
24 MAR
Marzo chiuderà all’insegna della stabilità, ma non lo stesso per i primi giorni di aprile
24 MAR
Mareggiate lungo le coste esposte. Avviso emesso oggi per la giornata di domani, lunedì 25 marzo 2019
24 MAR
Esperienza terribile per 1300 passeggeri tutti soccorsi
23 MAR
Raffiche a 250 km/h ed onde alte 13 metri!
20 MAR
Spunta il sole sull'Europa e la linea dell'ombra è bella dritta dal Polo all'Equatore: foto scattata dal satellite