In pubblicazione il 15 LUG 2021

METEO IMPAZZITO: Alluvione di portata biblica in Germania

Colpita soprattutto la valle del fiume Ahr in Renania


Fonte Immagine: Pixabay.com

Nella notte di giovedì’ 15 luglio il ciclone centrato fino a ieri sulla Francia sì è spostato sulla Germania ove ha causato un’alluvione  di porta storica in Renania , nel settore Nordovest del Paese


L’alluvione  più catastrofica di sempre per la Renania

In poco più di un’ora  nella Renania settentrionale-Vestfalia e nella Renania-Palatinato sono caduti di circa 250 mm. Una quantità d’acqua pari a più della metà annua per quelle regioni, concentrata in pochissimo tempo. Le immagini che arrivano dalla Renania e dalla Vestfalia sono catastrofiche. A seguito della esondazione del fiume Ahr, sei case sono crollate nella notte di giovedì e almeno 70 persone sono attualmente disperse. Fin ora stimate in 42 le vittime ma il bilancio è destinato a salire.  Da ore è in corso un'operazione di soccorso su vasta scala. Gli elicotteri della polizia stanno arrivando per salvare le moltissime persone che hanno dovuto rifugiarsi sui tetti o sugli alberi.  Ovviamente si è interrotto anche il traffico stradale e ferroviario. Altra emergenza: circa 200mila famiglie sono rimaste senza elettricità ed è scattata l'evacuazione di intere cittadine a sud di Colonia per il rischio che crolli una diga. 


Record storico del fiume causa del disastro

Il livello dell'acqua del fiume rilevato alle  20:45  di mercoledì sera di circa 5,75 metri. Si presume che questo abbia raggiunto un'altezza di 7 metri verso mezzanotte. È un diluvio storico. Per fare un confronto: il record precedente era di 3,71 metri il 2 giugno 2016.Molti fiumi della regione  hanno livelli d'acqua da record. 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci
Tags: 

ULTIMI ARTICOLI

2 AGO
Tornano i temporali e torna la paura. Ecco dove forti!
2 AGO
Caldo da Sahara e ancora in vista molti giorni di sofferenza
1 AGO
Scopriamo insieme come si presenterà il clima nel corso della prima settimana del mese appena iniziato!
1 AGO
Fenomeni a macchia di leopardo su Alpi, Val Padana e Toscana; ancora anticiclone africano al Centro Sud, ma con temperature in caldo
1 AGO
Una situazione purtroppo sempre più comune (e preoccupante!)
28 LUG
Frequenti picchi di oltre +40°C sulla Puglia
26 LUG
Le temperature massime più elevate registrate al Sud
26 LUG
Weekend di terrore in provincia di Oristano