In pubblicazione il 16 LUG 2022

Meteo, ondata di CALDO RECORD per Europa, Asia e Nord Africa

In questi giorni temperature particolarmente alte osservate in molte regioni dell’Emisfero Nord


Fonte Immagine: NASA

La situazione meteo appare davvero eccezionale, caratterizzata da caldo record in Europa, Asia e Nord Africa: insomma, il grande caldo non si fa sentire solo in Italia e, al contrario, temperature insolitamente alte si stanno registrando in molte regioni dell’Emisfero Settentrionale, con un’estate boreale davvero insolitamente rovente. Ma cosa sta accadendo esattamente? 


Una delle ondate più intense degli ultimi 200 anni

In Italia, lo sappiamo bene, a giugno e luglio il caldo ha dato davvero poca tregua, e le ondate scatenate dal bollente Anticiclone Nord-Africano si stanno rincorrendo una dietro l’altra, appena separate da brevi periodi relativamente più miti. Ci sono però altre nazioni del nostro continente che, se possibile, stanno anche peggio. In Spagna nelle ultime settimane le temperature hanno raggiunto pressochè quotidianamente picchi di 38 gradi e oltre, mentre a Siviglia la colonnina di mercurio dei termometri ha raggiunto, o addirittura oltrepassato, la soglia dei 41 gradi per ben 8 giorni consecutivi. In Portogallo poi è stato battuto il record storico di luglio: i 47 gradi registrati giovedì 14 a Pinhao rappresentano infatti un valore mai raggiunto prima questo mese. E non va meglio in Gran Bretagna dove, per la prima volta nella storia, è stata diramata un’allerta rossa per caldo estremo: i 40 gradi previsti per l’inizio della prossima settimana, se davvero dovessero realizzarsi, rappresenterebbero un evento senza precedenti nella storia. Ecco perché molti studiosi si sono sbilanciati nell’affermare che, senza ombra di dubbio, la bollente fase di caldo africano che ha investito l’Europa è una delle più intense degli ultimi 200 anni! Ma il gran caldo sta colpendo con ferocia anche altre regioni del Globo.  


Dall’Asia al Nord Africa, è un caldo eccezionale

La stessa massa d’aria bollente di origine sahariana che sta infuocando l’Europa, ha spinto le temperature su valori insolitamente alti anche in Nord Africa, e a confermarlo ci sono anche le immagini prodotte dal Goddard Space Flight Center della NASA rielaborando i dati raccolti. Temperature incredibilmente alte, insolite anche per questa regione, sono state in effetti registrate in molte aree del Nord Africa, e a Tunisi, con i 48 gradi osservati mercoledì 13 luglio, è stato battuto il record degli ultimi 40 anni. Ancor più estremo il caldo che sta stringendo d’assedio il Medio Oriente e l’Asia Centrale, e in particolare l’Iran, dove le temperature continuano a superare con regolarità i 45 gradi, avvicinandosi pericolosamente alla soglia dei 50 gradi! E sebbene il valore non sia altrettanto esageratamente alto, i 40,9 gradi osservati allo Osservatorio Meteorologico di Shangai rappresentano la temperatura più alta mai registrata in 149 anni di misurazioni! 

 

VI CONSIGLIAMO ANCHE QUESTI NOSTRI APPROFONDIMENTI

METEO, ondata di CALDO AFRICANO: quali le giornate più bollenti e quando la fine !!

Emergenza SICCITA': basteranno i TEMPORALI o dovremo attendere l'Autunno? Ecco la risposta

TORNADO, in Europa e in Italia sono sempre più numerosi. Vi stupirà !!

CLIMA, l'estate italiana è sempre più ROVENTE, lo dicono i dati!

METEO e SICCITA', i modelli ci dicono quando tornerà la PIOGGIA !! 

CLIMA, ecco come sarà l'ESTATE del FUTURO !!

CLIMA, l'Artico si RISCALDA a una velocità incredibile! Vi sorprenderà !!

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

14 AGO
Una nuova perturbazione favorirà un aumento dell'instabilità, soprattutto in alcune regioni
13 AGO
Piove poco e male: vediamo se ci sono le possibilità di un ritorno di piogge in grande stile al Nord
12 AGO
L'instabilità lascerà il posto al prepotente ritorno della bollente alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano
11 AGO
Scopriamo insieme come si presenterà il tempo meteorologico sul nostro paese durante il fine settimana che precederà Ferragosto
7 AGO
La siccità del 2022 potrebbe essere solo una delle prime che in futuro vedrà il Mare Nostrum: vi mostriamo una ricerca scientifica
16 LUG
In questi giorni temperature particolarmente alte osservate in molte regioni dell’Emisfero Nord
16 LUG
Era il 16 Luglio 2016, invece oggi...
5 LUG
Sono Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia