In pubblicazione il 25 LUG 2019

Onde di calore. Rischio di mortalità 

Di quanto aumenta la mortalità in base alla intensità e alla durata dell’ondata di caldo

Ondata di caldo in atto vista alla quota di 1500m
Ondata di caldo in atto vista alla quota di 1500m
Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Gli effetti devastanti sulla salute derivanti dalle recenti ondate di calore e gli aumenti previsti di frequenza, durata e gravità delle ondate di calore causate dai cambiamenti climatici, hanno suggerito questa ricerca condotta  in USA  (Anderson GB  , Bell ML ) e volta a comprendere in maniera quantitativa le conseguenze sulla salute da parte delle ondate di calore.

RISULTATI:

A livello nazionale in USA la mortalità è aumentata del 3,74% durante le ondate di calore rispetto ai giorni di assenza di calore.

Il rischio di mortalità da onda termica è aumentato del 2,49% per ogni aumento di 0.6 °C dell'intensità dell'onda di calore e dello 0,38% per ogni aumento di 1 giorno della durata dell'onda termica. 


La mortalità è aumentata del 5,04% durante la prima ondata di caldo dell'estate contro il 2,65% durante le ondate di calore successive, rispetto alle giornate di ondate di calore. 

CONCLUSIONI:

E’ stato riscontrato un maggiore rischio di mortalità dovuto a ondate di calore più intense o più lunghe o a quelle verificatesi per prime in estate. Questi risultati hanno implicazioni per i responsabili delle decisioni e i ricercatori che stimano gli effetti sulla salute derivanti dai cambiamenti climatici.

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

13 SET
Ma non per questo darà luogo ad un ondata di caldo eccezionale o record
12 SET
Ritorno a condizioni tipicamente estive da Nord a Sud, massime fino a 32-33 gradi
12 SET
Solo il 10% delle località valori tra 30 e 32 gradi
11 SET
L'alta pressone dell'Anticiclone Nord-Africano ci regalerà giornate tipicamente estive, con sole e caldo
11 SET
Gondwana, l'attuale Sud America, si staccò da Pangea 165 milioni di anni scatenando una eruzione vulcanica apocalittica
10 SET
400 mila persone evacuate, onde alte 11 metri!