In pubblicazione il 11 LUG 2019

Regioni Adriatiche senza pace, la grandine devasta Abruzzo e Puglia.

Dopo il maltempo al Centro Nord; nella giornata di Mercoledì, grandine e nubifragi hanno causato danni e feriti nelle Regioni Adriatiche di Abruzzo e Puglia.

Grandine come arance in Abruzzo.
Grandine come arance in Abruzzo.
Fonte Immagine: Claudio Piatto, Severe Weather Europe.

 

Giornata di forte maltempo quella di ieri, Mercoledì 10 Luglio, sulle Regioni Adriatiche, con grandinate distruttive e nubifragi. Abruzzo e Puglia le più colpite. Sono circa le 12 quando un imponente sistema temporalesco arriva sulla città di Pescara, in pochi minuti, grandine di grosse dimensioni e un forte nubifragio investono buona parte della provincia e la fascia costiera. Tanti i danni alle auto e alle strutture, ma il bilancio più grave è di circa 20 feriti, presi alla sprovvista dalla grandine, sono stati assistiti negli ospedali della zona dove hanno riportato tutti traumi alla testa, fortunatamente non particolarmente gravi. Come già accennato, il forte nubifragio, in pochi minuti ha fatto riversare grandi quantità di acqua nelle strade mandando in tilt il sistema fognario. Il parcheggio sotterraneo dell' ospedale di Pescara, è stato completamente sommerso ed è stato necessario l'intervento di una squadra di sommozzatori per la ricerca di eventuali dispersi. 

 

Nello scatto satellitare qui sopra di Copernicus Sentinel HuB, possiamo notare la vasta nube temporalesca durante il suo passaggio sulla provincia di Pescara, dove i chicchi di grandine hanno raggiunto i 5 centimetri di diametro. 

 

Questa severa ondata di maltempo verrà ricordata specialmente per l'impressionante dimensione di alcuni chicchi di grandine. Dai comuni di Francavilla al Mare (PE) e Ortona (CH), situati a Sud di Pescara, sono giunte alcune segnalazioni di video e fotografie davvero pazzesche. Guardate questo chicco e il suo peso di quasi 300 Grammi! Fotografia di Silvia Talamazzi via BPP Meteo. 


Il fronte temporalesco ha proseguito poi il suo tragitto verso Sud, attraversando La Puglia causando altri danni importanti a seguito di grandinate nella provincia di Foggia. All'Ilva di Taranto, una gru è caduta in mare durante le forti raffiche di vento e un operaio risulta ancora disperso.

 

In questa ultima foto Alessandro Massafra ha immortalato il forte temporale in arrivo sull' abitato di Manduria, provincia di Taranto. 

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

16 LUG
Fino a domenica avremo caldo nella norma con possibili temporali, poi di nuovo anticiclone subtropicale
16 LUG
parziale peggioramento del tempo al Nord nella giornata di giovedì, con nuvole e improvvisi temporali su molte regioni
16 LUG
Più intensa e più lunga di quanto avevamo previsto una settimana fa
16 LUG
Passata la perturbazione, l’Italia rimane esposta a correnti settentrionale che mantengono contenute le temperature
16 LUG
Lungo gli oltre 7000 chilometri delle nostre coste le caratteristiche climatiche fondamentali possono variare anche di molto
15 LUG
I primati mondiali di uno dei fenomeni atmosferici più imprevedibili e distruttivi
15 LUG
Emeregnza incendi in Sardegna, impegnate tantissime squadre