In pubblicazione il 22 MAR 2020

Terremoto a Zagabria, crolli in città

Danneggiato l'ospedale, due le forti scosse di terremoto


Fonte Immagine: web

 

Un risveglio davvero brutale in Croazia per due forti scosse di terremoto che hanno colpito la zona nord della Capitale, vicino quindi al confine con la Slovenia. Due forti scosse di terremoto sono state registrate alle ore 6.24 e alle 7.01 di magnitudo 5.3 e 4.9 a soli 10 km di profondità. La città ha subito diversi danni con crolli parziali che hanno danneggiato anche molte auto. Al momento risulta la morte di un ragazzo di 15 anni nel crollo di un palazzo nel centro di Zagabria e tre feriti lievi. Il quotidiano Vecernji parla anche di danni all’ospedale di Rebro. I cittadini sono scesi in strada


La scossa è stata avvertita in alcune località del Friuli-Venezia Giulia.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

10 LUG
Allerta arancione in Lombardia: gialla su diverse regioni del Nord
10 LUG
Settimana entrante abbastanza altalenante, dapprima clima asciutto e gradevole, poi veloce passata piovosa, a seguire di nuovo alta pressione.
9 LUG
Temperature prettamente estiva, ma dal fine settimana cambia di nuovo tutto
Caldo estremo Siberia
1 LUG
Situazione estrema in Siberia, alle prese con temperature davvero fuori scala: dopo i 38°C a 67 gradi di latitudine, ieri 34°C a 73 di latitudine. 15-18 gradi sopra le medie!
29 GIU
Una scossa distintamente avvertita dalla popolazione
29 GIU
Dopo aver analizzato il clima di tanti paesi, giungiamo finalmente ad analizzare quello del nostro