In pubblicazione il 5 GEN 2019

Thailandia assediata dalla tempesta Pabuk

Enormi disagi per la stagione turistica


Fonte Immagine: web

 

Nonostante da poche ore sia stata declassata a depressione tropicale, la ex- tempesta tropicale Pabuk ha sferzando la Thailandia meridionale con venti intensi e pioggia torrenziale in un periodo molto frequentato. Pabuk, che potrebbe essere la peggior tempesta a colpire l’area in 30 anni, con i suoi venti fortissimi ha causato il crollo di  moltissimi alberi sulle abitazioni nella provincia di Nakhon Si Thammarat. Proprio il periodo fortemente turistico ha portato a moltissimi disagi e migliaia di persone hanno abbandonato le isole di Koh Samui, Koh Tao e Koh Phangan.

Un morto ed un dispero al momento ma il bilancio potrebbe aggravarsi. Diversi i Blackout segnalati mentre i due aeroporti chiave, quello di Nakhon Si Thammarat e quello di Koh Samui, sono rimasti chiusi e la Bangkok Airways ha annunciato la cancellazione di tutti i voli da e per Koh Samui per “ragioni di sicurezza”. I servizi dei traghetti sono stati sospesi. 


 



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

Piogge cumulate tra il 20 e il 28 aprile
19 APR
Europa orientale meno piovosa di quella occidentale
Pressione intorno alla quota di 5500m il 25 aprile
19 APR
Le prime  manovre dell’Africano in vista dell’estate. Fino a 40 gradi sul Nord Africa
19 APR
Scirocco e mareggiate in arrivo sulle Isole
19 APR
Si parte con condizioni di tempo decisamente bello, ma con tendenza a un graduale peggioramento del tempo
19 APR
Nel nostro Emisfero è l'ultimo mese della primavera, e le condizioni climatiche rendono appetibili anche regioni non molto lontane da noi
19 APR
Il picco ad inizio settimana con il rinforzo dello Scirocco, evitate di lavare le auto!
16 APR
Impianti aperti a sorpresa nel weekend di Pasqua e Pasquetta