In pubblicazione il 27 DIC 2018

Tsunami in Indonesia, il bilancio delle vittime continua a crescere

Il bilancio è arrivato a 430 vittime, quasi 160 i dispersi


Fonte Immagine: web

A 5 giorni di distanza sono ancora molte le zone isolate e non raggiunte dai soccorsi in Indonesia nelle isole colpite dallo Tsunami provocato da una frana del vulcano. Il bilancio delle vittime continua a crescere: 430 i morti secondo l'ultimo bollettino che parla ancora di 159 dispersi e circa 22 mila sfollati. La situazione è resa ancor piu' difficile da forti pioggie. Ieri è stato diramato un nuovo avviso di attenzione per possibile maremoto da parte delle autorità indonesiane che continuano a monitorare l’attività sismica ed è’ stato chiesto alle persone che si trovano sull’isola vulcanica Anak Krakatoa di evitare rischi tenendosi ad almeno 500 metri dalle coste intorno allo stretto della Sonda.





Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

6 MAR
Un’altra perturbazione raggiungerà l’Italia e causerà un nuovo peggioramento del tempo su numerose regioni
6 MAR
La perturbazione giunta dal Nord Europa sta facendo sentire i suoi effetti su molte zone del Paese
5 MAR
Le correnti fredde che scivoleranno sulla nostra Penisola favoriranno il temporaneo ritorno a condizioni meteo più invernali
5 MAR
L'alta pressione scalzata da tre perturbazioni cederà il posto a episodi di maggiore instabilità in Emilia-Romagna, anche nella nuova settimana
3 MAR
Nuovi dati mostrano, su scala planetaria, un innalzamento del livello dei mari pari a quello descritto dagli scenari peggiori
2 MAR
Evacuazioni da parte delle autorità locali
1 MAR
Vapore acqueo, ossigeno e quindi la vita, impossibili senza l'aiuto dei vulcani