In pubblicazione il 4 LUG 2019

Violenti nubifragi in Val di Fassa, una vittima

Donna travolta da un’improvvisa ondata di piena del torrente


Fonte Immagine: web

 

Nel pomeriggio di mercoledì 3 Luglio forti temporali hanno colpito ancora una volta le Dolomiti. Un intenso sistema temporalesco si è abbattuto nella zona della Val di Fassa, ad un anno esatto dall'alluvione che colpì Moena. In Val San Nicolò un torrente è esondato a causa di un forte nubifragio e una donna è annegata. 


I vigili del fuoco dei corpi di Pozza, Vigo, Canazei e Soraga hanno portato a valle circa quattrocento escursionisti, che erano rimasti bloccati nei rifugi e lungo i sentieri in quota, in uno sforzo che ha coinvolto un centinaio di uomini e che ha visto i soccorritori impegnati su più fronti contemporaneamente.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

18 OTT
Una perturbazione insisterà sulle regioni del Nordovest, mentre al Sud il sole sarà accompagnato da caldo praticamente estivo
17 OTT
Avremo un autentico assaggio di fine estate su diverse aree della Penisola. Ma attenzione per il guasto al Nord Ovest
15 OTT
Quali le regioni a più alto rischio di piogge forti
14 OTT
Allerta arancione della Protezione Civile in Liguria e in Lombardia
16 OTT
300 mm di pioggia sul crinale fecero esondare i torrenti Parma e Baganza
16 OTT
Sarebbero circa sette i miliardi di dollari di danni in tutto il Giappone
16 OTT
Paura sull'Isola di Giava - VIDEO
15 OTT
Caduti in 24 ore 922,5 mm di pioggia, è record storico!