In pubblicazione il 4 LUG 2019

Violenti nubifragi in Val di Fassa, una vittima

Donna travolta da un’improvvisa ondata di piena del torrente


Fonte Immagine: web

 

Nel pomeriggio di mercoledì 3 Luglio forti temporali hanno colpito ancora una volta le Dolomiti. Un intenso sistema temporalesco si è abbattuto nella zona della Val di Fassa, ad un anno esatto dall'alluvione che colpì Moena. In Val San Nicolò un torrente è esondato a causa di un forte nubifragio e una donna è annegata. 


I vigili del fuoco dei corpi di Pozza, Vigo, Canazei e Soraga hanno portato a valle circa quattrocento escursionisti, che erano rimasti bloccati nei rifugi e lungo i sentieri in quota, in uno sforzo che ha coinvolto un centinaio di uomini e che ha visto i soccorritori impegnati su più fronti contemporaneamente.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

16 LUG
Fino a domenica avremo caldo nella norma con possibili temporali, poi di nuovo anticiclone subtropicale
16 LUG
parziale peggioramento del tempo al Nord nella giornata di giovedì, con nuvole e improvvisi temporali su molte regioni
16 LUG
Più intensa e più lunga di quanto avevamo previsto una settimana fa
16 LUG
Passata la perturbazione, l’Italia rimane esposta a correnti settentrionale che mantengono contenute le temperature
16 LUG
Lungo gli oltre 7000 chilometri delle nostre coste le caratteristiche climatiche fondamentali possono variare anche di molto
15 LUG
I primati mondiali di uno dei fenomeni atmosferici più imprevedibili e distruttivi
15 LUG
Emeregnza incendi in Sardegna, impegnate tantissime squadre