In pubblicazione il 6 FEB 2021

Alla Festa degli Scienziati

Se la fantasia si permettesse di organizzare una festa trasversale allo scorrere del tempo con tutti i più grandi scienziati


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Quando furono diramati gli inviti per il Gran Ballo degli Scienziati,

Pierre e Marie Curie irradiarono entusiasmo; Einstein pensò che sarebbe stato relativamente facile parteciparvi;


Volta si senti elettrizzato; Ampere non ne fu messo al corrente; Ohm al principio oppose resistenza;


Boyle disse che era troppo sotto pressione; Edison pensò che sarebbe stata un'esperienza illuminante; Stephenson si mise a sbuffare; i fratelli Wright si sentirono volare;

il dottor Jekyll declinò, dicendo che ultimamente non era se stesso;

Morse avrebbe preso la linea 2 e sarebbe arrivato alle 8 in punto;

Franklin disse che sarebbe arrivato in un lampo;

Meucci avrebbe telefonato per conferma;

Von Braun sarebbe arrivato come un missile; Fermi disse che era una notizia atomica;

la moglie di Coulomb si senti carica; Hertz si senti sulla cresta dell'onda;

Joule dovette rinunciare per problemi di lavoro; Nobel esplose di gioia per la notizia;

Kelvin disse che era in grado di partecipare; Fourier aveva già una serie di impegni;

Cantor rifiutò: preferiva gli insiemi piu compatti;

Abel invece accettò di buon grado: si trovava bene in gruppo...

Avogadro non fu avvisato: nessuno si ricordava il suo numero.

In seguito si seppe che Faraday non volle venire: si sarebbe sentito in gabbia.

Per solidarietà il suo amico Neumann non si lasciò indurre a partecipare.

A dirla tutta non sopportavano gente come Tolomeo che sicuramente si sarebbe messa al centro dell'attenzione.

Nepero ebbe un'idea di base: Gauss doveva distribuire gli inviti

e per questo Mendeleev intavolò una discussione ricca di elementi polemici.

Pauling si sentì escluso e Maxwell aveva un diavolo per capello,

mentre Newton si fece forza e partecipò, come Carnot che venne solo perché la moglie aveva il ciclo.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Temperature a 1500m ca nei prossimi 10 giorni
26 FEB
Modelli in parziale disaccordo
26 FEB
Prosegue il dominio incontrastato dell'anticiclone, anche se il suo parziale indebolimento, concederà in Emilia-Romagna un lieve calo delle temperature e un ritorno a valori più consoni del periodo
26 FEB
Le ultime proiezioni dei modelli previsionali indicano la probabile data del prossimo generalizzato peggioramento del tempo
25 FEB
Fa caldo per il periodo...troppo caldo! Le conseguenze
27 FEB
Recenti ricerche confermano che il cambiamento climatico potrebbe avere un notevole impatto negativo sui raccolti del futuro
27 FEB
Secondo la statistica climatica https://www.youtube.com/watch?v=IcOh1T7NR8I
24 FEB
Temperature insolitamente miti in un’ampia fetta del continente asiatico con veri e propri valori record in Cina, Mongolia e Giappone
23 FEB
Statistiche e curiosità riguardanti le nevicate che hanno imbiancato la Capitale nel corso degli ultimi 100 anni