In pubblicazione il 15 GEN 2021

Anche i cimiteri interessanti per chi studia il clima del passato

Importanti informazioni sulle condizioni meteo dei tempi passati nascoste nei materiali con cui sono costruite le lapidi


Fonte Immagine: Pixabay

Anche nei cimiteri possono nascondersi interessanti informazioni sul clima che fu. Lo sanno bene i ricercatori dell’Università di Sidney che stanno portando avanti un progetto di ricerca, lo “Earth Trek Gravestone Project”, dalle caratteristiche assai particolari: l’obiettivo è quello di ricavare informazioni sul clima del passato attraverso lo studio dei cambiamenti avvenuti, nell’arco di secoli, nelle lapidi di marmo che si trovano nei cimiteri! In effetti le lapidi in marmo portano con sé la traccia delle variazioni intercorse all’interno dell’atmosfera, attraverso i fenomeni atmosferici che si sono succeduti nell'arco di secoli.


In particolare le gocce di pioggia trattengono, disciolte al loro interno, anche le sostanze chimiche che si trovano nell’Atmosfera e a causa di ciò la pioggia stessa risulta naturalmente leggermente acida. Ebbene, proprio l’acidità della pioggia può intaccare i materiali con cui viene a contatto ed è ciò che capita, ad esempio, al marmo che viene usato per le lapidi.


La velocità con cui le lapidi sono invecchiate, assieme al confronto fra pietre tombali che appartengono a periodi storici che si sovrappongono fra loro, dà quindi la possibilità di capire come sia cambiata nel corso dei decenni l’acidità della pioggia, e poiché questa dipende sia dalle sostanze contenute nell’aria che da alcuni parametri meteorologici, tale informazione può essere utilizzata per determinare i cambiamenti del clima e dei livelli di inquinamento.

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Temperature a 1500m ca nei prossimi 10 giorni
26 FEB
Modelli in parziale disaccordo
26 FEB
Prosegue il dominio incontrastato dell'anticiclone, anche se il suo parziale indebolimento, concederà in Emilia-Romagna un lieve calo delle temperature e un ritorno a valori più consoni del periodo
26 FEB
Le ultime proiezioni dei modelli previsionali indicano la probabile data del prossimo generalizzato peggioramento del tempo
25 FEB
Fa caldo per il periodo...troppo caldo! Le conseguenze
27 FEB
Secondo la statistica climatica https://www.youtube.com/watch?v=IcOh1T7NR8I
24 FEB
Temperature insolitamente miti in un’ampia fetta del continente asiatico con veri e propri valori record in Cina, Mongolia e Giappone
23 FEB
Statistiche e curiosità riguardanti le nevicate che hanno imbiancato la Capitale nel corso degli ultimi 100 anni