In pubblicazione il 30 LUG 2021

Come si genera il tuono?

Lampi e tuoni sono strettamente collegati tra loro

 

Quando il temporale si avvicina, ecco che in cielo appaiono i bagliori dei fulmini mentre alle nostre orecchie arriva quel brontolio sordo che tutti noi conosciamo come tuono. Ma da dove arriva quel rumero tipico che accompagna i temporali? Ebbene, fulmini e tuoni, fenomeni che sempre accopagnano le nubi temporalesche, sono strettamente collegati tra loro e, più nel dettaglio, è proprio il fulmine, nell'ibteragire con l'atmosfera, a generare il rumore tipico del tuono. In che modo lo fa? Ce lo spiega, nel video collegato all'articolo, il col Giuliacci.





Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

9 DIC
Freddo neve e gelo nella prima e ultima decade, quella natalizia. I dettagli
8 DIC
Parliamo della settimana pre-natalizia. Ovviamente qualcosa si può dire, basta leggere bene...
8 DIC
Forte maltempo in arrivo con piogge molto abbondanti su molti settori della Campania. Possibilità di nubifragi!
7 DIC
L’aria fredda insisterà sull’Italia, raggiunta nel frattempo da più umide e piovose correnti atlantiche
17 NOV
Forti temporali con nubifragi e grandinate
12 NOV
Le zone di Catania ed Agrigento quelle piu' colpite dai nubifragi, danni ingenti