In pubblicazione il 26 DIC 2019

Ecco com'era il giorno del Natale prima di Cristo

Il Santo Natale, come tutti sanno, ricorda la nascita di Gesù a Betlemme


Fonte Immagine: pinterest.com

 

Il Santo Natale, come tutti sanno, ricorda la nascita di Gesù a Betlemme e sempre più numerosi sono gli inviti da parte del mondo cristiano ad evitare la corsa al consumismo più sfrenato e ad un ritorno alla tradizione. In realtà non è completamente noto quando sia effettivamente nato Gesù ed alcuni storici datano tale evento intorno al 4 a.C.  

Ma la data del 25 dicembre, prima di diventare celebre come compleanno di Gesù, è stata festeggiata da popoli di culture e religionimolto diverse tra loro le cui attività lavorative, essenzialmente  agricole,  erano  in completa sintonia con  il corso del sole:  la paura che il sole potesse perdere forza e non rinascere più durante l’inverno doveva essere esorcizzata con riti e festeggiamenti che avessero lo scopo di  aiutare il sole  nel momento di minor forza. 

Per tale motivo il 25 dicembre, nel 3000 a.C. circa, veniva festeggiato il dio Sole babilonese chiamato  Shamash; a Maeshowe (Scozia) si erge un tumulo risalente al  2750 a.C. costituito da una struttura di pietra con un lungo ingresso a forma di tunnel che, soltanto durante il solstizio invernale, viene interamente attraversato dalla luce del sole che sorge; nell’antica Roma, infine, il 25 dicembre veniva festeggiato Mitra, il dio del sole  invincibile (sol invictus); quando però l'imperatore Costantino nel 330 d.C. si convertì al cristianesimo, il 25 dicembre si incominciò a festeggiare non più il “Natalis solis” ma il “Natalis  Christi”. 

Tratto da:

Adriano Mazzarella: Siamo sotto il cielo: tutto quello che non si sa su clima e meteo - Edizione Simone 2008 ISBN 978-88-244-6348-5


Adriano Mazzarella

Prof. di Meteorologia e Climatologia

Direttore Osservatorio Meteorologico - Università di Napoli Federico II

email:[email protected]



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci
Tags: 

ULTIMI ARTICOLI

27 MAR
Nel corso del week-end tempo in miglioramento, ma peggiora nella nuova settimana
27 MAR
Le nubi lasceranno maggiore spazio a giornate più soleggiate tra sabato e domenica
26 MAR
La primavera è messa alla dura prova. Periodo molto dinamico
Anomalie a 500hpa per il 30 marzo
26 MAR
L'evento più importante della stagione fredda è arrivato agli esordi della primavera
22 MAR
Danneggiato l'ospedale, due le forti scosse di terremoto
22 MAR
Un rapporto appena diffuso da SIGEA fa il punto su quanto emerge dall'analisi preliminare riguardante l'eventuale ruolo del clima sulla diffusione del virus
21 MAR
Scossa avvertita anche in Puglia e Calabria
20 MAR
La paura aumenta in provincia de L'Aquila e Rieti