In pubblicazione il 6 OTT 2020

I fontanazzi del Fiume Po rappresentano spesso un pericolo: ma cosa sono?

La piena del grande fiume spesso va sorvegliata per questi fenomeni


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Nonostante la piena del fiume Po, che nelle ultime ore sta avendo il colmo di piena tra Lombardia ed Emilia, non sia eccezionale e non stia presentando criticità, è comunque da tenere strettamente monitorata. Il livello rimane ben lontano dagli argini, che sono molto alti, ma uno dei pericoli maggiori del grande fiume sono i Fontanazzi.

I Fontanazzi rappresentano un pericolo durante le piene piu' significative del fiume Po. Ma cosa sono? Sono delle piccole o grandi sorgenti che si formano grazie all'infiltrazione dell'acqua, agevolate anche dalle tane degli animali. Questi "tunnel" possono, in caso di innalzamento della piena, portare ad allagamenti anche estesi se non si fermano in tempo. Queste possono interessare sia l'argine del fiume sia un campo anche non troppo vicino al corso del fiume.





Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

28 OTT
Alta pressione uguale bel tempo? Si, ma non sempre...
28 OTT
Residui fenomeni all’estremo Sud, specie su Salento, Calabria, Puglia ionica e Sicilia orientale. Sole altrove, ma con nebbie in Val Padana e vallate centrali
28 OTT
Uno dei terremoti piu' forti degli ultimi 200 anni
15 OTT
Ecco le PESANTI ANOMALIE a livello globale: noi siamo in un'ISOLA FELICE.
13 OTT
Valori molto bassi al Nord Est, prima volta fin sullo zero anche in pianura
9 OTT
Era il 9 Ottobre 1963, Ore 22.39