In pubblicazione il 7 MAG 2019

Il freddo fa più vittime del caldo. Italia in pole position

Tra tanti aspetti negativi del global warming, anche qualche risvolto positivo


Fonte Immagine: Ministero Sanità

 

Il freddo uccide 20 volte più del caldo, secondo uno  studio internazionale, che ha analizzato 74 milioni di morti  in 384 località di  13 paesi.

 I risultati, pubblicati  qualche anno fa in The Lancet , rivelano in particolare che le morti dovute a moderate condizioni di caldo o di freddo sono  sostanzialmente superiori a quelle derivanti da  eventi estremi  di freddo o di caldo.

 

Sorge spontanea da parte nostra la seguente obiezione:


Ma perché la mortalità è elevata più con freddo moderato o caldo moderato piuttosto che con freddo/caldo estremi?  

Riteniamo per 2 ovvii motivi. In primo luogo perché quando fa molto freddo o molto caldo…gli anziani non escono di casa. In secondo luogo perché il numero di giorni con freddo o caldo moderato è ovviamente di gran lunga superiore a quello dei giorni con freddo oi caldo estremo

Lo studio ha analizzato oltre 74 milioni di morti tra il 1985 e il 2012 in 13 paesi con una vasta Circa il 7.71% di tutti i decessi sono stati causati da temperature non ottimali, con differenze sostanziali tra i paesi, che vanno da circa il 3% in Tailandia, Brasile e Svezia a circa il 11% in Cina, Italia (sic!) e Giappone. 

Il freddo è responsabile della maggior parte di questi decessi (7.29% di tutti i decessi), mentre solo il 0,42% di tutti i decessi sono attribuibili al calore.

Lo studio ha anche scoperto che le temperature estreme(ondate di caldo o di freddo) erano responsabili per meno dell'1% di tutti i decessi, mentre le temperature leggermente sub-ottimali rappresentavano circa il 7% di tutte le morti - con la maggior parte (6,66% di tutti i decessi) relativi al freddo moderato.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

6 GIU
Piogge diffuse e temporali intensi a partire dal Nord e alta Toscana, in evoluzione sulle regioni del Centro
5 GIU
Circolazioni depressionarie, che manterranno la persistenza di pressioni negative su gran parte del continente
4 GIU
Instabilità diffusa per diversi giorni: l'estate astronomica zoppica
4 GIU
Una forte perturbazione atlantica in transito sulla nostra Penisola sta portando intense e diffuse precipitazioni
1 GIU
Il Falcon-9, o Dragon-2, è decollato da Cape Canaveral per attraccarsi con la Stazione Spaziale Internazionale
31 MAG
Il perché. Gli effetti roventi sulla nostra estate