In pubblicazione il 15 GEN 2019

L'antartide perde sempre piu' massa di ghiaccio

Negli ultimi 40 anni la percentuale di perdita è aumentata sei volte


Fonte Immagine: web

 

Ancora cattive notizie dall'Antartide: secondo un recente studio pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences tra il 1979 ed il 2017 la perdita annuale di massa di ghiaccio è aumentata di ben 6 volte e questo avrebbe procurato un innalzamento del livello dei mari di oltre 1,3 centimetri.

Le analisi sono state condotte in 18 regioni del continente ghiacciato, comprendenti 176 bacini oceanici e le isole circostanti ed hanno dimostrato perdita di massa.  I ricercatori hanno confrontato l'accumulo di neve nelle aree interne del continente con la perdita di massa dei ghiacciai sulla linea di galleggiamento, il confine oltre il quale il ghiaccio comincia a protendersi nell'acqua. Quando questa linea arretra verso l'interno della costa, significa che il ghiaccio che c'era prima si è fuso, che dell'acqua è stata aggiunta all'oceano e che il livello del mare è aumentato.


I settori che hanno registrato le perdite maggiori sono quelli adiacenti alle acque oceaniche più calde, in particolare la regione di Wilkes Land nell'Antartide orientale.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

23 AGO
Inizia una lunga fase temporalesca al Centronord
21 AGO
Allerta arancione della Protezione Civile oggi e domani in Lombardia e allerta gialla su Piemonte, Toscana e Abruzzo
18 AGO
Nei prossimi giorni caldo in aumento a causa dell'alta pressione dell'Anticiclone Nord Africano, che insisterà soprattutto al Centro e al Sud
17 AGO
L'alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano scatenerà una nuova ondata di caldo, comunque meno intensa della precedente
22 AGO
Ma succede ogni anno e sembrerebbe non esserci nessun record
20 AGO
Forti raffiche di vento, operazioni difficili