In pubblicazione il 5 SET 2021

METEO CURIOSITA: La sindrome da RIENTRO. E voi ce l'avete avuta?

Sono in molti a soffrirne, senza saperne il perché, ma a tutto c'è una spiegazione!


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Prima di cominciare: avete letto LE NOSTRE PREVISIONI METEO per settembre 2021?


SEMPRE PIU' SICURO: Novembre 2021 sarà influenzato dalla Niña. Ecco le IMPORTANTI CONSEGUENZE


 

I sintomi

Siete appena ritornati da un lungo periodo di ferie estive e magari avvertite un malessere generale sotto forma di mal di testa, sonnolenza, tristezza, nervosismo, nausea, disturbi digestivi, formicolii alle mani, scarsa capacità di concentrazione. Non vi preoccupate più di tanto: probabilmente siete vittime della “sindrome da rientro”dalle vacanze estive. I sintomi compaiono soprattutto in coloro che si sono subito tuffati nelle consuete attività lavorative. Le cause di tali malesseri vanno ricercate soprattutto  nel fatto che  in molti individui la mente e il fisico non sono in genere pronti per sopportare il notevole surplus di  energie interne richieste dal brusco cambiamento di ritmi e di alimentazione. La sindrome colpisce soprattutto il gentil sesso perché solo durante le ferie le donne riescono finalmente  a sospendere le solite noiose e faticose attività domestiche (pulire, stirare, cucinare). NEWS: l'anticiclone africano ci COINVOLGE sempre di PIU'! Lo conferma uno STUDIO

Leggi anche: FINALMENTE LE PIOGGE!  Centro Sud favorito, Nord ai margini

 

I consigli della medicina

Ed ecco allora qualche consiglio per ridurre al minimo i malesseri: Rientrare dalle ferie 2-3 giorni prima della ripresa dell’attività lavorativa; Appena riprendete il lavoro consideratevi ”in rodaggio” ovvero regolate, giorno dopo giorno, il vostro impegno lavorativo, fino a entrare a  “regime” dopo 1-2 settimane; Le calorie nell’alimentazione – di solito eccedenti  durante le ferie –  vanno ridotte a non più di 2000 al giorno  ma senza saltare i pasti; Riequilibrare i ritmi del sonno andando a letto tra le 23 e mezzanotte e alzandosi intorno alle 7. ci si abbronza VESTITI. SI o NO? La risposta vi LASCERA' SORPRESI

 

La sindrome da rientro da paesi tropicali

Ma molto spesso la sindrome da rientro si manifesta con altri sintomi quali spossatezza, qualche linea di febbre, dolori muscolari, raffreddore e mal di gola,malesseri che, tra l’altro, proprio nei giorni appena passati hanno colpito molti tra coloro che sono appena ritornati da un lungo periodo di ferie in paesi caldi o esotici.  Questo tipo di sindrome viene scambiata spesso per un’influenza, anche se i disturbi sono scatenati, anche in questo caso, da virus, il più delle volte già presenti in maniera stabile nel nostro organismo, ma, talvolta, presi invece in un paese esotico. PESSIMA NOTIZIA: Il clima corre più veloce dell’evoluzione

le giornate si ACCORCIANO, inizia la stagione dell'INFELICITA'. E voi, siete contenti?

Le previsioni oltre 3-5 giorni non sono credibili? UN FALSO LUOGO COMUNE che dura da 20 anni

la MONTAGNA d'estate. A chi fa bene?

 

Sono tre le circostanze che favoriscono l’insorgere di questo secondo tipo di ”sindrome da rientro da paesi caldi”:

lo stress da viaggio di ritorno - specie se di lunga durata e in ambiente disagiato - il quale ha l’effetto di abbassare le difese immunitarie dell’organismo che diviene così più vulnerabile dai virus; Il brusco passaggio, all’atto del rientro,  da un clima all’altro, specie nel caso in cui si rientri da paesi particolarmente  più caldi e specie se  - come è avvenuto quest’anno al Centronord-  il rientro in Italia coincida con un periodo caratterizzato da temperature piuttosto fresche;  Infine, il peso psicologico della ripresa del lavoro, specie in coloro che svolgono mansioni routinarie e di scarso appagamento, e che quindi avvertono la ripresa del lavoro come un ritorno alla frustrazione, all’abitudine, alla noia e all’impossibilità di nuove evasioni fino alla prossima estate.

 

VI CONSIGLIAMO DI APPROFONDIRE QUESTI ARGOMENTI

SI PUO' MORIRE DI CALDO? OVVIAMENTE RIMARRETE STUPITI!!

METEO ESTREMO: quando il CALDO diventa una CATASTROFE NATURALE

Clima, il LUGLIO più CALDO di sempre

FUTURO CATASTROFICO: Il CAMBIAMENTO CLIMATICO modificherà anche le ONDE del mare

Cambia il clima, per l’isola di ROBINSON CRUSOE un futuro SENZA ACQUA

INCREDIBILE SCOPERTA!! La storia del Mediterraneo raccontata dalle conchiglie

TERRIFICANTE: Riserve globali di ACQUA DOLCE in pericolo a causa del CAMBIAMENTO CLIMATICO

ALLARME! Per il MEDITERRANEO un futuro CATASTROFICO fatto di CALDO e SICCITA’

ATTENZIONE A CHI GUIDA: cambiare le gomme in estate!!

GLOBAL WARMING DEVASTANTE: Il livello dei mari sale più velocemente del previsto

PESSIMO FUTURO: grossi guai per i raccolti

Quanto pesa un nuvola? La risposta è INCREDIBILE E INASPETTATA!

Caldo e freddo. Quale fa più vittime? La risposta è SORPRENDENTE

Trombe d'aria, TORNADO, BOMBE D'ACQUA E DI GRANDINE: le distinzioni DA SAPERE

Le nostre estati tra dieci anni. Quanto saranno CALDE? Le PROIEZIONI NON SONO ROSEE

Caldo rovente in luglio. Ecco quanti giorni probabili sulla Vostra Città! I dati vi STUPIRANNO

Il TERRORE del TEMPORALE è più comune di quanto si pensi! e voi ce l'avete??

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

25 MAG
Nuovo moderato peggioramento del tempo atteso nell'ultima parte della settimana
24 MAG
Sono uscite le proiezioni ufficiali, a cura di AccuWeather: vediamole insieme
24 MAG
Altra sofferenza in vista per chi non sopporta caldo
24 MAG
La perturbazione che guasterà il tempo al Nord porterà rovesci e temporali anche nel capoluogo lombardo
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.
26 APR
Questo grande uccello della famiglia delle Picidae ha fatto la sua comparsa in un luogo piuttosto insolito