In pubblicazione il 28 GIU 2021

METEO ESTREMO: quando il CALDO diventa una CATASTROFE NATURALE

Un elenco delle più feroci ondate di caldo della storia umana recente


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Il meteo estremo può attentare alla salute in diversi modi, e tra le insidie maggiori c’è sicuramente il caldo intenso, specie se prolungato, perché mette seriamente alla prova il nostro organismo. In particolare, nell’era moderna, in alcune occasioni le ondate di caldo sono state così intense da essere considerate delle vere e proprie catastrofi naturali.


 


Una calura senza eguali negli ultimi secoli

E’ quanto accaduto ad esempio durante l’interminabile e feroce canicola che tra luglio e agosto 2003 strinse d’assedio gran parte d’Europa: un’ondata di caldo senza eguali almeno negli ultimi cinque secoli e, cosa ancor più importante, considerata a livello mondiale la più letale dell’era moderna! Si stima infatti che durante quell’estate eccezionalmente torrida in Europa siano decedute prematuramente, a causa delle temperature elevate, circa 70 000 persone

Di portata simile è l’incredibile ondata di caldo che colpì la Russia nel 2010 quando, durante un’estate estremamente siccitosa e caratterizzata da numerosi devastanti incendi, le temperature schizzarono in alto fino a toccare valori senza precedenti negli ultimi 1000 anni: addirittura a Mosca, per la prima volta nella storia della città, si raggiunsero punte di 40 gradi! Secondo stime governative l’eccezionale ondata di caldo fece, in modo diretto o indiretto, oltre 55 0000 vittime!

 

Caldo e siccità, combinazione micidiale

La più intensa ondata di caldo nella storia moderna del Nord America è invece quella che, lunghissima, durante l’estate del 1936 provocò la morte prematura di circa 5000 persone negli USA e oltre un migliaio in Canada mentre, anche a causa del severo periodo di siccità che accompagnò la grande calura, gran parte dei raccolti andarono persi. A rendere eccezionale il periodo torrido del 1936 fu soprattutto l’enormità dell’area interessata (gran parte del Nord America) e l’insistenza delle temperature eccezionalmente alte, tanto che viene tutt’ora considerata la più distruttiva ondata di caldo che abbia colpito questo continente negli ultimi secoli!

 

VI INVITIAMO A LEGGERE QUESTI APPROFONDIMENTI

FUTURO CATASTROFICO: Il CAMBIAMENTO CLIMATICO modificherà anche le ONDE del mare

ULTIM'ORA! La variante delta del COVID

CURIOSITA PAZZESCA: Cambia il clima, per l’isola di ROBINSON CRUSOE un futuro SENZA ACQUA

INCREDIBILE SCOPERTA!! La storia del Mediterraneo raccontata dalle conchiglie

METEO ROMA, in settimana arriva la FINE DEL CALDO

UN FUTURO CATASTROFICO: Intere città migreranno per colpa del cambiamento climatico

PESSIME NOTIZIE ecco come cambierà il clima italiano

IMPORTANTISSIMA DOMANDA: Farà più CALDO a Luglio o Agosto?

TERRIFICANTE: Riserve globali di ACQUA DOLCE in pericolo a causa del CAMBIAMENTO CLIMATICO

Caldissimo weekend in arrivo, picchi vicini ai +39°C, UN FORNO!!

ALLARME! Per il MEDITERRANEO un futuro CATASTROFICO fatto di CALDO e SICCITA’

ATTENZIONE A CHI GUIDA: cambiare le gomme in estate!!

GLOBAL WARMING DEVASTANTE: Il livello dei mari sale più velocemente del previsto

Il solstizio d’estate anticipa la prima ondata di caldo

METEO MILANO, tra il CALDO e il rischio GRANDINE

CALDO ESTREMO: Anticiclone africano protagonista sulla penisola

PESSIMO FUTURO: grossi guai per i raccolti

METEO CENTRO-SUD: lunga fase CALDA, pochi disturbi

 

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
L'alta pressione nei prossimi giorni spingerà ulteriormente verso l'alto le temperature che toccheranno picchi notevoli
26 GIU
Nelle prossime ore ulteriore rinforzo del promontorio africano e l'onda di calore assumerà caratteristiche di eccezionalità per il mese di giugno
25 GIU
Le annate in cui il mese di giugno è stato più caldo e le prospettive per questo 2022
25 GIU
Fine dell’ondata di caldo alla fine della prima decane di luglio?
15 GIU
Temperature da record a causa dell’insistente presenza del bollente Anticiclone Nord-Africano
9 GIU
La scossa avvertita sulla costa con epicentro in mare
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.