In pubblicazione il 18 MAR 2019

Primavera pazzerella e pressione sanguigna

Gli improvvisi sbalzi del tempo tipici della primavera si fanno sentire in modo deciso anche sulla pressione sanguigna

 

 

La Primavera è la stagione mutevole per eccellenza, in cui si passa velocemente da giornate meteo fredde e piovose ad altre calde e soleggiate. Questi improvvisi sbalzi delle condizioni meteo però hanno delle conseguenze anche sull'organismo e, in particolare, si fanno sentire anche sulla pressione sanguigna. Ebbene, in questo video, il col Giuliacci ci parla proprio degli effetti del "bizzoso" clima primaverile sulla pressione del sangue...




Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
No, secondo Noi, e Vi spieghiamo il perché...
26 GIU
Temperature in calo tra venerdì ed il weekend, ecco dove.
26 GIU
Temperature eccezionali anche in Italia, in particolare sulla Val Padana occidentale
26 GIU
Temperature eccezionalmente alte per il mese, sarà una delle ondate di caldo più intense mai osservate a giugno