In pubblicazione il 11 GEN 2020

Processioni “ad petendam pluviam” in uso fino a pochi decenni fa

Processioni per invocare un evento meteo lungo atteso, come le piogge in caso di siccità


Fonte Immagine: wikipedia

 

 

Anche le processioni come mezzo di ricostruzione del clima in un dato periodo, soprattutto contro la siccità  (rogationes pro pluvia o ad petendam pluviam).

Le rogazioni sono state classificate in 5 diversi tipi: orazione semplice, esposizione del santo intercessore, processione con esposizione dell’intercessore, immersione in acqua dell’immagine dell’intercessore e pellegrinagio verso il Santuario che conservava le reliquie dell’intercessore.


Ad ogni tipo di rogazione, documentata con molto rigore dalle autorità ecclesiastiche, corrisponde un livello di siccità classificato come “basso” per il primo livello, “medio” per il secondo, “alto” e “molto alto” per il terzo e quarto ed infine “critico” per il quinto.

Una processione ad un Santuario corrisponde effettivamente ad una lunga assenza di pioggia mentre una semplice preghiera corrisponde ad una breve assenza di pioggia.Tali risultati sono di notevole importanza perché dalla consultazione degli archivi custoditi nelle Curie vescovili é stato possibile ricavare, con ragionevole accuratezza, informazioni sulle piogge cadute in periodi nei quali non erano disponibili pluviometri.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Accumulo di neve previsto nelle prossime 72 ore
17 GEN
Al via la prima ondata di freddo del nuovo anno. Non sarà preoccupante
17 GEN
Intere settimane sotto le grinfie dell'alta pressione, con nebbie e tanto smog, ecco alle porte un parziale cambio di rotta
17 GEN
Sabato e Domenica raggiungerà il nostro paese un fronte perturbato che porterà pioggia e neve, vediamo dove
Le precipitazioni previste per il weekend
16 GEN
Una maggiore dinamicità aiuterà ad allentare la morsa dell'inquinamento sulle pianure e lungo le vallate interne
17 GEN
Picchi fino a 150 microgrammi per metro quadro in Val Padana, l’aria è irrespirabile
17 GEN
29 le vittime, enorme valanga distrugge l'Hotel Rigopiano
17 GEN
Tutti gli anni dal 2014 nei primi 6 posti!!
15 GEN
Ecco il video della Protezione Civile della frana del 21 dicembre in località Cannillo