In pubblicazione il 8 DIC 2021

Super gelata venerdì 10 dicembre su regioni di Nordovest

Presenti le condizioni per un forte raffreddamento notturno


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Le tre condizioni per una normale gelata notturna

Assenza di vento

In tal modo lo strato d’aria di 1-2 metri a più diretto contatto con il suolo che sera inizia a perdere calore, non possa rimescolarsi con gli strati superiori, più caldi (inversione termica con base al suolo);


Colonna d’aria poca umida

In tal modo il calore perso dal suolo nell’infrarosso viene poco assorbito dal poco vapore presente nell’atmosfera.  E quindi anche l sarà anche la restituzione verso il suolo di tale radiazione (effetto serra) sarà modesta;


Serenità del cielo

Le nubi sono la manifestazione visibile di uno strato d’aria ricco di valore acqueo e quindi catturano gran parte della radiazione infrarossa persa dal suolo per poi restituirla in gran parte al suolo per effetto serra;

In genere in queste condizioni la temperatura scende di 6-8 gradi tra l’ora del tramonto e l’ora dell’alba. Ebbene venerdì 10 dicembre saranno presenti le 3 condizioni.

Perché gelata intensa il 10 dicembre

Se lo strato d’aria di 1-2m a diretto contatto con il suolo ha temperature già basse, prossime a zero (come avviene con suolo innevato) allora il raffreddamento notturno farà scendere la temperatura sotto zero di 6-8 gradi.

E’ quello che avverrà probabilmente venerdì 10 dicembre su Piemonte, valli dell’entroterra ligure e Ovest della Lombardia.

21121006_2_0800.jpg



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci
Tags: 

ULTIMI ARTICOLI

24 MAG
Sono uscite le proiezioni ufficiali, a cura di AccuWeather: vediamole insieme
24 MAG
Altra sofferenza in vista per chi non sopporta caldo
24 MAG
La perturbazione che guasterà il tempo al Nord porterà rovesci e temporali anche nel capoluogo lombardo
24 MAG
Ecco dove ci saranno alcuni fenomeni temporaleschi di forte intensità
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.
26 APR
Questo grande uccello della famiglia delle Picidae ha fatto la sua comparsa in un luogo piuttosto insolito
21 APR
Alle porte del capoluogo Dauno è aperto alle visite un bellissimo campo di tulipani in stile olandese, con una splendida vista sul Gargano come sfondo