In pubblicazione il 13 SET 2019

Venerdì 13, sfortunato ma non nel meteo

Venerdì 13, sfortunato ma non nel meteo


Fonte Immagine: Pixabay

 

Da far impallidire intere pattuglie di gatti neri sulle strisce pedonali e specchi che vanno fragorosamente in frantumi: oggi è venerdì 13 e – almeno nella tradizione anglosassone (da noi di peggio c’è il venerdì 17) – nulla porta jella quanto questa giornata! Eppure, il meteo sembra non essersi accorto nell’infausta combinazione e, anzi, che cosa fa? Ci regala una giornata coi fiocchi!

Eh sì, perché nelle prossime ore godremo di cieli sereni da nord a sud praticamente in tutta Italia. E oltre al sole, a tenerci compagnia, ci sarà anche un po’ di caldo estivo, ma non quello feroce e asfissiante tipico dei bollenti mesi di luglio e agosto: no, è un caldo – per così dire – garbato, che consente di passare piacevoli ore in riva al mare senza far sudare le proverbiali sette camicie a chi si trova in città.


Insomma, a dispetto dello sfortunatissimo venerdì 13, oggi il tempo, quello atmosferico, sta facendo davvero la fortuna dei ritardatari della vacanza e, tutto sommato, anche di noi meteorologi! Eh sì, perché in una giornata così, con l’alta pressione che garantisce tempo stabile e, diciamocelo, anche piuttosto noioso, il meteorologo non deve neppure faticare più di tanto…



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

10 DIC
Dopo un assaggio tipicamente invernale arriverà l’alta pressione nord africana
9 DIC
Una profonda depressione innescherà una decisa intensificazione dei venti sulla Liguria e sulle regioni centro-meridionali italiane
8 DIC
La nuova settimana mostrerà alcune caratteristiche tipicamente invernali, specie al Nord
6 DIC
Sull'Italia è aria di cambiamento. Sono arrivate le prime correnti fredde in quota, indotte dall'irruzione fredda in evoluzione sull'Europa orientale
7 DIC
Scossa distintamente avvertita in città, magnitudo 3.7
6 DIC
Notte di ansia nella zona di Pozzuoli