In pubblicazione il 8 LUG 2021

Fulmini l’8 luglio sul Nord Italia. Ma così tanti in un giorno fino ora nel 2021

Forte passata temporalesca. 96 mila fulmini


Fonte Immagine: Meteonetwork

Goccia fredda lambisce il Nord Italia

Un vortice di bassa pressione (ciclone) centrato a Nord della Francia e colmo di aria fredda (goccia fredda), ha sospinto in quota aria molto fresca al di sopra delle Val Padana, ove fino al 7 giugno ha ristagnato al suolo aria moto calda ed umida. Queste sono le condizioni di massima instabilità verticale nell’atmosfera ossia le condizioni che favoriscono intensi moti ascensionali convettivi che poi danno luogo a nubi a forte sviluppo verticale (10-15 km) ossia nubi temporalesche (cumulonembi o Cb). È quello che è avvenuto e sta avvenendo nel pomeriggio di giovedì 8 sul Nord Italia


ta%202021-07-08%20alle%2017_33_10.jpg


Tanti temporali anche forti

In genere le condizioni sopra descritte favoriscono anche tanti moti convettivi e quindi anche molti temporali e quanto spiega il numero molto elevato di fulmini caduti per km quadrato sul Nord d’Italia nell’ultima sei ore. È senz’altro il numero più elevato osservato fin ora nel 2021 e in particolare in questa estate



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci
Tags: 

ULTIMI ARTICOLI

2 AGO
Tornano i temporali e torna la paura. Ecco dove forti!
2 AGO
Caldo da Sahara e ancora in vista molti giorni di sofferenza
1 AGO
Scopriamo insieme come si presenterà il clima nel corso della prima settimana del mese appena iniziato!
1 AGO
Fenomeni a macchia di leopardo su Alpi, Val Padana e Toscana; ancora anticiclone africano al Centro Sud, ma con temperature in caldo
1 AGO
Una situazione purtroppo sempre più comune (e preoccupante!)
28 LUG
Frequenti picchi di oltre +40°C sulla Puglia
26 LUG
Le temperature massime più elevate registrate al Sud
26 LUG
Weekend di terrore in provincia di Oristano