In pubblicazione il 27 OTT 2020

LE FOTOMETEORE, immortalate in un centinaio di foto spettacolari di "luci e colori" del cielo

Libro a cura di FRANCO MENIERO


Fonte Immagine: Dott. Marco Meniero

Nella meteorologia al termine “metéora” si associa un fenomeno osservato nell’atmosfera o sulla superficie terrestre. Le meteore si classificano in idrometeore (nebbia, pioggia...), in litometeore (fumo, tempesta di polvere...), in elettrometeore (aurora polare, lampo...) ed infine in fotometeore (arcobaleno, corona,...), queste ultime quelle  che troeverete nelal mia. opra "Luci e colori nel cielo". Con quest’ultimo termine s’intende un fenomeno luminoso prodotto dalla riflessione, dalla rifrazione, dalla diffrazione o semplicemente dall’interferenza della luce solare, lunare o astrale con le particelle atmosferiche. Descriviamo brevemente le principali fotometeore.


L’arcobaleno è costituito da un arco con i colori dell’iride, con il raggio variabile da 39° a 43° e con centro nel punto antisolare. Essi si formano per la riflessione interna della luce solare, o lunare, nelle gocce d’acqua.


arcobaleno.jpg

Il Sun pillar è una colonna luminosa che si estende dal disco solare verso il basso o verso l’alto quando esso è in prossimità dell’orizzonte. La causa è la riflessione della luce da parte dei cristalli di ghiaccio.

COPERTINA%20Sun%20Pillar.jpg


Il Gloria e lo Spettro di Brocken. Quando l’ombra di una persona posta su una altura viene proiettata sulla nebbia sottostante essa viene apparentemente trasformata in una silhouette a forma di piramide col suo vertice nel punto antisolare ed appare contornato da una aureola luminosa. L’ombra prende il nome di Spettro di Brocken, mentre l’aureola assume il nome di Gloria.

Gli aloni sono corone di luce intorno ad astri come il Sole, la Luna. Esiste una vasta casistica di fenomeni alonari che prende il nome di archi e dipende dalla forma e della disposizione dei ghiacci nei cirri.

Alone.jpg

 

Parelio è costituito da due macchie luminose poste alla stessa elevazione del Sole (o della Luna). Si formano con la rifrazione della luce nei ghiacci esagonali orizzontali.

Esistono molti altri fenomeni interessanti come le iridescenze, l’arcobaleno bianco da nebbia  ed il raggio verde.

_________

Marco Meniero e’ laureato in Scienze statistiche ed economiche e controllore del traffico aereo militare di professione.

E’ appassionato di astronomia, di meteorologia e di fotografia. Con Andreina Ricco ha scritto il quaderno de l’Astronomia “Luci dell’atmosfera” nel 2003. Può contare su numerosi riconoscimenti di rilievo: Nell’Ottobre 2009, per l’Anno Internazionale dell’Astronomia, ha partecipato alle celebrazioni Galileiane intervenendo ad un convegno presso Scuola Normale Superiore di Pisa. Ha esposto nel 2010 presso il Saint Mary's College nel Maryland, USA e nel 2011 presso il National Science Foundation di Arlington, Washington DC. Nel dicembre 2013 ha tenuto un seminario di fotografia presso il campus universitario Division of Space Technology di Luleä University of Technology in Svezia; nel 2017 e nel 2018 ho esposto a Pechino e Shangai. Dal 2004 ad oggi ha organizzato mostre fotografiche nazionali ed eventi, tra cui lo Star Party del Silenzio 2013 con la collaborazione dell’European Astrosky Network che ha visto la partecipazione di Andrea Bocelli e Paolo Nespoli. Ha collezionato numerosi piazzamenti in concorsi di fama mondiale come nel Photo Nightscape Awards ed il SIPA Contest . La NASA lo ha premiato con due Astronomy Picture Of Day.

 

Marco.jpg



Fonte Articolo: Dott. Marco Meniero

ULTIMI ARTICOLI

27 GEN
Nord Italia tra schiarite e fasi coperte, qualche perturbazione qua e là.
27 GEN
Si aprirà una fase caratterizzata da umido e mite flusso atlantico, con maltempo diffuso su gran parte del Paese
26 GEN
In Emilia-Romagna si profila una parantesi con clima relativamente asciutto e freddo fino a giovedì, quando le condizioni meteo torneranno nuovamente a cambiare
24 GEN
Discesa fredda, fiocchi fino in pianura
21 GEN
Le temperature medie planetarie continuano a salire e anche il 2020 ha stabilito numerosi record in diverse regioni del Mondo, compresa l'Europa
20 GEN
Una disciplina particolare, che tenta di ricostruire il passaggio di violente tempeste formatesi in tempi lontani