In pubblicazione il 14 MAR 2019

Alta pressione alle ultime battute, peggioramento in arrivo da domenica

Temperature in ulteriore aumento, massime vicine ai 25 gradi


Fonte Immagine: WXCHARTS

 

Sarà un weekend caratterizzato inizialmente da qualche disturbo con dei piovaschi sulle due Isole Maggiori, ma con il passare delle ore avvertiremo un generale miglioramento anche su quelle aree interessate dai residui fenomeni, in particolare sul basso Tirreno. 

Quadro meteorologico invece già bello su buona parte delle regioni centrali e meridionali un po di velature sulle regioni settentrionali, con locali fioccate sull'Arco Alpino soprattutto sui versanti esteri; sabato la situazione si presenterà quasi esclusivamente tranquilla un po’ ovunque e l’alta pressione garantirà tra l'altro temperature in ulteriore rialzo, con massime anche attorno ai 18 - 23 gradi centigradi al centro ed al nord, quindi valori primaverili quasi dappertutto; non sono comunque escluse nuvole basse sul versante tirrenico. 


Nella giornata di domenica avvertiremo i primi segnali di un generale peggioramento con dei piovaschi in arrivo sul nord ovest, sulla Liguria e delle nevicate sull'Arco Alpino. Delle precipitazioni coinvolgeranno anche l'estremo nord est, mentre delle nuvole generalmente sterili avanzeranno altrove con basso rischio di fenomeni o al più qualche goccia di pioggia sulla Calabria. 

Tempo ancora buono invece sulle due Isole Maggiori.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

19 MAR
L'alta pressione torna sulle regioni settentrionali. Siccità ancora molto elevata su Piemonte e Lombardia
18 MAR
Il tempo tornerà gradualmente stabile al Centro Nord con temperature in aumento
18 MAR
L'aria fredda e la serenità del cielo favoriranno un deciso raffreddamento notturno
Satellite ore 11.00 di lunedì
18 MAR
Si aggrava la siccità su Piemonte Liguria e Toscana
20 MAR
E' oggi il giorno dell'Equinozio
18 MAR
L’evento iniziò con un aumento dell'attività stromboliana e con piccole colate laviche sul versante orientale e verso sud. Tanti i paesi che subirono danni
17 MAR
Altissimo il numero delle vittime e le devastazioni in Mozambico, Malawi e Zimbabwe
15 MAR
Il mese di marzo nel nostro Emisfero segna l'inizio della Primavera, ma in alcune zone è capace di regalare un piacevole clima estivo