In pubblicazione il 16 SET 2019

Crollo delle temperature tra giovedì 19 e venerdì 20 settembre

Rinfrescata su quasi su tutta l’Italia

Temperature a 1500m venerdì 20 settembre
Temperature a 1500m venerdì 20 settembre
Fonte Immagine: GFS

 

Il possente anticiclone Nord Africano - che molti giorni sta ricoprendo l’Italia, con massimi effetti sulle regioni tirreniche, Puglia e Isole maggiori - ha con quasi certezza ormai i giorni contati, seppure temporaneamente. 

 

Colata imminente di aria fresca dalla Scandinavia

Mercoledì 18 settembre un nucleo di aria alquanto fresca in arrivo dalla Scandinavia raggiungerà i Balcani per poi riversarsi, con venti d a Nordest,  sul Nord Italia e, tra giovedì 19 e venerdì 20 settembre, su tutta l’Italia, con massimi effetti termici soprattutto ovviamente sulle regioni del versante Adriatico. Vedi immagine di copertina.

 

Crollo termico su gran parte dell’Italia

In particolare  tra martedì 17 settembre e venerdì 20 settembre le temperature caleranno di:

 7-8 gradi su Piemonte, Lombardia, Emilia;


5-6 gradi su Triveneto, regioni adriatiche, Puglia compresa;

2-3 gradi sulle regioni tirreniche e sulle Isole perché meno direttamente raggiunte dai venti più freschi in arrivo dai Balcani.

Comunque le temperature massime scenderanno ovunque sotto 30 gradi, tranne l’interno della Sardegna ove potrebbe resistere qualche sacca di 30 gradi.

 

L’anticiclone africano tornerà anche se…

La fase fresca durerò però poco, fino al 21-22 settembre. Poi, come avevamo preannunciato nel video con Elisa, sulle regioni tirreniche e meridionali tornerebbe l’anticiclone Nord africano.

Comunque, anche con il ritorno dell’Africano, la fase calda di stampo estivo, con temperature oltre 30 gradi, è improbabile che ritorni (Sardegna a parte) perché, nel frattempo, il calore solare in arrivo sulla terra sarà ulteriormente calato.

 Vi ricordiamo che ormai siamo prossimi all’equinozio di autunno che quest’anno cadrà il 23 settembre, mentre dal punto di vista climatico l’autunno è già iniziato il primo settembre.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

15 OTT
Quali le regioni a più alto rischio di piogge forti
14 OTT
Allerta arancione della Protezione Civile in Liguria e in Lombardia
14 OTT
Analisi dell’influenza che avranno le cause che giocano a favore o contro 
11 OTT
talia raggiunta da 2 perturbazioni atlantiche ma solo una piovosa
16 OTT
300 mm di pioggia sul crinale fecero esondare i torrenti Parma e Baganza
16 OTT
Sarebbero circa sette i miliardi di dollari di danni in tutto il Giappone
16 OTT
Paura sull'Isola di Giava - VIDEO
15 OTT
Caduti in 24 ore 922,5 mm di pioggia, è record storico!