In pubblicazione il 3 LUG 2022

Fine imminente del caldo confermata

Un anticiclone Azzorre old style


Fonte Immagine: pixabay.com modificato

Le proiezioni odierne dei modelli fisico matematici del 3 luglio  confermano che l’anomala ondata di caldo verrà spazzata via su gran parte d’Italia entro il 7 luglio, anche se l’apice del caldo purtroppo deve arrivare tra il 4 e il 5 luglio. E sarà proprio l’anticiclone delle Azzorre, quello che ha il suo motore centrale in aperto atlantico, a toglierci le. ..castagne dal fuoco.


Pompiere contro Caronte

In un articolo dell’1 luglio avevamo già anticipato il l’insolito evento. Insomma, un anticiclone delle Azzorre - che noi nella circostanza abbiamo chiamato “Pompiere” - spazzerà via Caronte, l’anticiclone africano che ha messo a ferro e fuoco la penisola per ben 25 giorni consecutivi. In questi duelli estivi tra l’anticiclone africano e quello atlantico, questo ultimo nei decenni più recenti è stato quasi sempre soccombente, contrariamente a quanto avveniva fino agli anni ’70-‘80. Ma nella presente circostanza Pompiere non solo avrà la meglio su Caronte ma addirittura lo terrà lontano dall’Italia fino a metà luglio circa.


 

Schermata%202022-07-03%20alle%2019_41_38.jpg



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

9 AGO
La festa dei vacanzieri per eccellenza ha un tempo sempre più delineato
7 AGO
Le temperature e i temporali giorno per giorno fino 16 agosto
7 AGO
I modelli continuano a ricalcolare le possibilità del tempo per il 15 Agosto. Vi sveliamo un'anteprima
6 AGO
Caldo bye-bye? Oppure ritornerà per una nuova onda calda? Ecco il responso dei modelli
7 AGO
La siccità del 2022 potrebbe essere solo una delle prime che in futuro vedrà il Mare Nostrum: vi mostriamo una ricerca scientifica
16 LUG
In questi giorni temperature particolarmente alte osservate in molte regioni dell’Emisfero Nord
16 LUG
Era il 16 Luglio 2016, invece oggi...
5 LUG
Sono Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia