In pubblicazione il 31 LUG 2021

I temporali colpiranno nel buio della prossima notte tra sabato e domenica

Dove quando saranno forti, con estremo dettaglio. Aggiornato alle ore 13:00 del 31 luglio


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

L’aria fresca e temporalesca Nordatlantica ha raggiunto venerdì 30 luglio la Spagna e, oggi, sabato 31 luglio, spinto da correnti sudoccidentali, si muove verso Nordest ovvero verso l’Italia Nordoccidentale.


Dove e quando i temporali tra sabato 31 luglio e domenica 1 agosto

In giornata  le Alpi sono già interessate da temporali, per la coda di una precedente perturbazione. Il forte nucleo temporalesco in arrivo dalla Spagna raggiungerà le regioni occidentali già intorno alle ore 20:00 di sabato 31 dando luogo a temporali  (nella immagine in viola scuro) su Alto Piemonte, Alta Lombardia.


Intorno alle ore 23:00 di sabato sono previsti temporali su tutto il Piemonte, Lombardia e Val d’Aosta.

Intorno alle ore 02.00 di domenica temporali sparsi su Alto Piemonte, Lombardia a Nord del Milanese, Trentino, Alto Adige, Friuli, Genovese.

Intorno alle ore 05:00 di domenica temporali in rinvigorimento su Lombardia, Trentino, Alto Adige, Alto Veneto, Levante ligure, Friuli.

Intorno alle ore 08:00 di domenica ancora temporali su Lombardia, Veneto, Alta Toscana, Friuli, Venezia Giulia.

fig_1(3).jpg

Dove e quando temporali forti

Sabato sera : province di Torino-Lecco-Bergamo

Domenica notte: province di Sondrio- Bergamo- Brescia, Lago di Garda, Friuli, Levante ligure



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

9 DIC
Freddo neve e gelo nella prima e ultima decade, quella natalizia. I dettagli
8 DIC
Parliamo della settimana pre-natalizia. Ovviamente qualcosa si può dire, basta leggere bene...
8 DIC
Forte maltempo in arrivo con piogge molto abbondanti su molti settori della Campania. Possibilità di nubifragi!
7 DIC
L’aria fredda insisterà sull’Italia, raggiunta nel frattempo da più umide e piovose correnti atlantiche
17 NOV
Forti temporali con nubifragi e grandinate
12 NOV
Le zone di Catania ed Agrigento quelle piu' colpite dai nubifragi, danni ingenti