In pubblicazione il 6 DIC 2019

Immacolata tra sole, nuvole ed un pò di nebbia

L'Italia come una medaglia vivrà il tempo meteorologico diviso da due facce


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Giunti a metà settimana l'Italia come una medaglia vivrà il tempo meteorologico diviso da due facce; una maggior instabilità sulle regioni centro-meridionali per il transito di un fronte perturbato in richiamo dal Nordafrica ancora relegato ad un vortice di bassa pressione rimasto orfano sul Mediterraneo occidentale, mentre un tempo più tranquillo sulle regioni settentrionali protetti da un cuneo di alta pressione disteso dal Mar Nero fin sull'Atlantico che manterrà sostanzialmente un clima di stampo invernale.

Questo esteso fronte nuvoloso però non solo sarà responsabile di un forte maltempo sui versanti ionici, ma ci accompagnerà al week-end dell'immacolata seguito da flussi di correnti occidentali più umide che in arrivo dal mediterraneo porteranno un graduale peggioramento sulle regioni tirreniche scandite da qualche precipitazione, con episodi di variabilità sui versanti adriatici e di una diffusa nuvolosità che estendendosi progressivamente anche al centro-nord, sarà capace di portare locali fenomeni sulle zone peninsulari ed appenniniche del nostro paese.

Meglio andrà sul resto del nord con cieli man mano offuscati da velature e caratterizzato da un clima asciutto ed ancora freddo al mattino, la pianura padana si troverà a fare i conti con nubi stratificate e probabili formazioni di nebbie, mentre maggiori saranno le schiarite che si affacceranno sulle due isole maggiori.


Il tutto in un contesto generale di rialzo delle temperature, che ci contraddistinguerà fin quando ad inizio della settimana prossima è previsto l'approssimarsi di un nuovo impulso freddo, che dal nord atlantico sarà in grado di coinvolgerci con un ulteriore contributo invernale.

Roberto Nanni Tecnico Meteorologo Certificato e divulgatore scientifico di Ampro Associazione Meteo Professionisti



Fonte Articolo: Roberto Nanni

ULTIMI ARTICOLI

Accumulo di neve previsto nelle prossime 72 ore
17 GEN
Al via la prima ondata di freddo del nuovo anno. Non sarà preoccupante
17 GEN
Intere settimane sotto le grinfie dell'alta pressione, con nebbie e tanto smog, ecco alle porte un parziale cambio di rotta
17 GEN
Sabato e Domenica raggiungerà il nostro paese un fronte perturbato che porterà pioggia e neve, vediamo dove
Le precipitazioni previste per il weekend
16 GEN
Una maggiore dinamicità aiuterà ad allentare la morsa dell'inquinamento sulle pianure e lungo le vallate interne
17 GEN
Picchi fino a 150 microgrammi per metro quadro in Val Padana, l’aria è irrespirabile
17 GEN
29 le vittime, enorme valanga distrugge l'Hotel Rigopiano
17 GEN
Tutti gli anni dal 2014 nei primi 6 posti!!
15 GEN
Ecco il video della Protezione Civile della frana del 21 dicembre in località Cannillo