In pubblicazione il 22 NOV 2020

L’equity CROWDFUNDING per una buona METEOROLOGIA

Le campagne di crowdfunding possono dare un grosso aiuto a tutte quelle realtà che operano in ambito scientifico ed editoriale


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Anche MeteoGiuliacci ha deciso di avviare una campagna di equity crowdfunding, attraverso la piattaforma BacktoWork24: la campagna mira a raccogliere quel capitale necessario a sviluppare appieno tutti i progetti, scientifici ed editoriali, programmati dal col. Giuliacci e dai suoi collaboratori. Ma che cos’è esattamente l’equity crowdfunding? 


L’equity crowdfunding rappresenta una forma di crowdfunding (quindi raccolta di capitali attraverso una vasta platea di potenziali investitori) che si realizza mediante piattaforme che operano online: attraverso un investimento, che può essere anche di importo modesto, l’azienda protagonista della campagna di raccolta fondi riconosce all’investitore una quota della medesima azienda. In pratica l’investitore diventa “socio” dell’azienda: questo il motivo per cui, sul nostro sito, trovate il claim “Diventa socio di MeteoGiuliacci”.


Le modalità di investimento sono relativamente semplici, per quanto rigorosamente regolamentate da Consob in modo tale da garantire la correttezza dell’intera operazione. Dettagli in merito sono forniti anche dalla prestigiosa piattaforma, partecipata da Intesa Sanpaolo, cui si è affidata MeteoGiuliacci, ovvero www.backtowork24.com. In particolare ai seguenti link trovate tutte le informazioni fornite dalla piattaforma in merito alle campagne di equity croedfunding: il mondo dell’equity crowdfunding; investire in startup; come investire in equity crowdfunding; come funziona la piattaforma di BacktoWork.

In ultimo, anche se certo non è l’aspetto principale che può spingere un potenziale investitore a partecipare a una campagna di crowdfunding, gli investimenti in startup innovative (come ad esempio MeteoGiuliacci) godono di vantaggiose detrazioni fiscali, come spiegato anche sulla piattaforma BacktoWork alla pagina dedicata proprio ai benefici fiscali.

Insomma, se vorrete sarà un piacere per noi farvi salire a bordo di MeteoGiuliacci, per navigare assieme verso una Meteorologia sempre più precisa, affidale e innovativa: una “buona Meteorologia”, la Meteorologia del col. Giuliacci.

Per saperne di più visitate la pagina dedicata a MeteoGiuliacci sulla piattaforma BacktoWork. 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 NOV
Sarà neve al piano? Oppure in collina?
26 NOV
L'alta pressione che ci sta accompagnando in questi giorni retrocederà con il passare delle ore e favorirà l'ingresso di aria più instabile e umida.
25 NOV
Dapprima sulle Alpi, poi anche in Appennino