In pubblicazione il 29 DIC 2019

La temperature fino all'Epifania ed oltre

Invenro ove fosti?


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

L'ondata di freddo polare insisterà sull'Italia ancora lunedì 30 dicembre.

Ma poi tra il 31 dicembre e il 3 gennaio sull'Italia si allungherà il tiepido anticclone delle Azzorre e di conseguenza le temperature torneranno a crescere su tutta la penisola fino a portesi di nuovo ovunque al di sopra della media. Ma tra il 4 e il 6 gennaio una nuova perturbazkione atlantica porterà aria più fredda sull'Italia fiono a far scendere le temperature di 4-5 gradi, ma con valoiri che riusulteranno intorno alla media per questo periodo dell'anno.


Ma intorno al 7 gennaio sembra che debba tornare ancora una volta il mite anticiclone azzorriano e quindi le temperature riprenderanno a salire fino a valori al di sopra della media.

Insomma,  viene sposntaneo esclamare:  " ma inverno, ove fosti !"



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci
Tags: 

ULTIMI ARTICOLI

Accumulo di neve previsto nelle prossime 72 ore
17 GEN
Al via la prima ondata di freddo del nuovo anno. Non sarà preoccupante
17 GEN
Intere settimane sotto le grinfie dell'alta pressione, con nebbie e tanto smog, ecco alle porte un parziale cambio di rotta
17 GEN
Sabato e Domenica raggiungerà il nostro paese un fronte perturbato che porterà pioggia e neve, vediamo dove
Le precipitazioni previste per il weekend
16 GEN
Una maggiore dinamicità aiuterà ad allentare la morsa dell'inquinamento sulle pianure e lungo le vallate interne
17 GEN
Picchi fino a 150 microgrammi per metro quadro in Val Padana, l’aria è irrespirabile
17 GEN
29 le vittime, enorme valanga distrugge l'Hotel Rigopiano
17 GEN
Tutti gli anni dal 2014 nei primi 6 posti!!
15 GEN
Ecco il video della Protezione Civile della frana del 21 dicembre in località Cannillo