In pubblicazione il 6 GIU 2019

Le piogge atlantiche presto torneranno

Una perturbazione sul Nord Italia già da lunedì 10


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Nei prossimi giorni l’evento di maggiore rilievo sarà ovviamente l’ondata di  caldo intenso che da sabato 8 porterà temperature oltre 30 gradi su gran parte d’Italia (tranne le coste del Centronord)  con punte inotnro 35 gradi su Emila, Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Sardegna, regioni Meridionali e Isole maggiori. 
Ma sulle regioni di Nordovest l’anticiclone avrà vita breve perché verrà rimosso già lunedì 10 giugno per l’arrivo di una fresca e temporalesca perturbazione atlantica la quale,  per la prima volta dall’inizio di giugno, riuscirà a spingersi anche a Sud delle Alpi. Entro entro il 13 giugno la perturbazione si propagherà a tutto il Centronord. Ma con un effimero rinfrescamento sulle regioni di Nordest e centrali.

Ma su durata, intensità, localizzazione della prima vera ondata di caldo dell’estate 2019 ne parleremo con un articolo a parte.

Ma ecco dove e quando è previsto l’arrivo di temporali (per lo più al pomeriggio):

lunedì 10 giugno temporali su Piemonte, Lombardia Val d’Aosta

Schermata%202019-06-06%20alle%2011_43_46.png

 

martedì 11 temporali ancora su Piemonte, Lombardia, Val d ‘Aosta

Schermata%202019-06-06%20alle%2011_43_59.png


 

mercoledì 12 temporali su tutto il Nord tranne le coste adriatiche. Qaulche temporale anche su rilievi basse Marche e abruzzesi

Schermata%202019-06-06%20alle%2011_44_15.png

 

giovedì 13 temporali su tutto il Nord (tranne le coste adriatiche), qualche temporale anche su Toscana, Umbria, rilievi abruzzesi

 

Schermata%202019-06-06%20alle%2011_44_30.png

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Solstizio di estate
19 GIU
E’ giorno il più infuocato dai raggi solari ma non il giorno più caldo dell’anno
19 GIU
Sull'Europa centrale la prossima settimana potrebbero toccarsi i +40°C!
Satellite meteo mercoledì 19 al mattino
19 GIU
Fresca perturbazione atlantica in imminente  arrivo
Temperature massime il  27 giugno
18 GIU
Valori diffusi 36-38 gradi e qualche isolata punta di 40 gradi
19 GIU
Un fiume di fango ha travolto molte abitazioni
19 GIU
Veloce peggioramento possibile sabato al Centro Nord
19 GIU
Guardate in pochi minuti cosa succede