In pubblicazione il 2 AGO 2020

Le previsioni fino a Domenica prossima

Ecco a voi le previsioni per i prossimi sette giorni, con analisi di piogge, temporali e temperature


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

La situazione attuale 


Buonasera a tutti cari lettori di Meteo Giuliacci! In questo articolo analizzeremmo il tempo previsto per la prossima settimana. Innanzitutto, analizziamo la situazione attuale: il vastissimo campo di alta pressione di matrice africana che ha sostato sul nostro paese i giorni scorsi, sta finalmente lasciando spazio, a partire da nord, a correnti fresche che porteranno fine a questa eccessiva ondata di caldo. Infatti, già da stanotte numerosi e intensi temporali hanno cominciato a presentarsi sulle nostre regioni settentrionali, portando anche il primo calo delle temperature. Ecco la situazione sinottica odierna in Europa e dintorni:


Previsioni per la prossima settimana: le temperature 

Iniziando ad analizzare il tempo dei prossimi sette giorni, andiamo subito a dare uno sguardo a quelle che sono le temperature previste: già da stanotte, a partire dal settentrione, giungerà un calo termico che porterà un abbassamento delle temperature anche di più di 10° rispetto ai giorni scorsi, facendo ritornare le temperature nella media o poco sotto. Al centro sud, invece, bisognerà aspettare un po' di più, siccome la rinfrescata e i temporali arriveranno, ma da martedì in poi. Nella mappa qui sotto, ecco le temperature previste domani pomeriggio in Europa centro occidentale dal modello AROME (mappa allegata su gentile cortesia di WXcharts) all'ora di pranzo: è evidente come al Nord saranno finalmente più basse rispetto ai giorni scorsi, e su molte zone non si supereranno i 30°. Successivamente, in seguito ai passaggi temporaleschi, è previsto un nuovo aumento delle temperature in tutto il paese, ma senza eccessi.

Previsioni per la prossima settimana: le piogge 

Per quanto riguarda le precipitazioni, diciamo prima di tutto una cosa: non possiamo, con la tecnologia attuale, riuscire a prevedere il posto esatto dove ci sarà un temporale, né la sua intensità né per quanto durerà, perciò prendete con le pinze tutte le previsioni "temporalesche" che seguono :). A partire da stanotte, in Gallia Cisalpina, altro nome per chiamare il Nord Italia, giungeranno nuovi e potenti temporali che porteranno precipitazioni localmente intense, accompagnate da forti raffiche di vento e, localmente, da grandine. In seguito, nella giornata di domani, rimane il rischio di temporali per tutto il giorno e, nel comparto basso padano, saranno possibili intensi temporali anche nella giornata di martedì, allorquando le temperature massime potrebbero localmente non riuscire a raggiungere più di 25°. Nelle giornate di mercoledì e giovedì la perturbazione, o meglio instabilità temporalesca, scivolerà al centro, con particolare insistenza soprattutto sulle regioni adriatiche, per poi giungere al sud tra giovedì e venerdì, con possibilità degli ultimi temporali fino a sabato. Siccome la previsione delle precipitazioni per la prossima settimana riguarda almeno sei giorni su sette, non vi preoccupate: non pioverà ovunque quasi tutta la settimana, ma, al Nord, potrebbero piovere almeno due giorni, mentre al centro sud uno o due giorni per ogni zona, con intensità meno forte che in pianura padana per ovvi motivi orografici.
Secondo il modello ECMWF, fino a Domenica prossima, potrebbero cadere localmente, in Pianura Padana, fino a 170 (!) mm nelle zone più colpite, mentre quasi ovunque potrebbero cadere tra i 20 e i 40 mm. Buoni accumuli sono previsti anche nellle Marche e nei settori Appenninici del Sud. Sul settore Tirrenico e nelle isole potrebbe, invece, piovere poco o niente, tranne che in Alta Toscana. GFS ha una previsione simile, seppure le precipitazioni più intense le preveda sulle Alpi Centro-Orientali e nonostante veda accumuli decisamente inferiori ovunque rispetto a ECMWF; staremo a vedere!

Ecco nella prima mappa gli accumuli di pioggia previsti dal primo modello di cui sopra fino a Domenica prossima (inclusa) e, nella seconda foto, quella di GFS:

                                         
 

Restate sempre sintonizzati sul nostro sito e sulle nostre pagine Facebook, Twitter e Instagram e buona Domenica sera a tutti quanti!

Meteo Giuliacci e Staff



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

24 SET
Intensa perturbazione in discesa dai settori nord occidentali è in arrivo sul Mediterraneo
23 SET
Sono già cadute numerose piogge e sono in arrivo tanti temporali, in molte zone d'Italia: basteranno a placare la siccità?
22 SET
Mediterraneo colpito e affondato. Botta fredda in arrivo da venerdì
23 SET
In attesa del forte peggioramento dei prossimi giorni, ecco ancora rovesci e temporali
19 SET
Un altro sintomo inquietante del surriscaldamento del pianeta
17 SET
Un imponente ciclone mediterraneo s'è formato al largo delle coste calabro-siciliane: che legami ci sono con il riscaldamento globale?
16 SET
Risalita di caldo africano fino al Regno Unito, temperature altissime