In pubblicazione il 12 SET 2019

Le temperature massime osservate giovedì 12 settembre

Solo il 10% delle località valori tra 30 e 32 gradi


Fonte Immagine: euMETSAT

 

L'Anticiclone delle Azzorre abbraccia gran parte dell’Italia

Come era stato già previsto, l’Italia è da alcuni giorni sotto il dominio dell’anticiclone delle Azzorre  il quale abbraccia soprattutto il Centronord dell’Italia. 

Le perturbazioni atlantiche sono pertanto costrette a muoversi a Nord delle Alpi per poi discende verso Balcani e per poi da qui sfociare sulle regioni adriatiche e nella pianura veneta e sulle regioni meridionali. I venti più freschi che stanno interessando tali regioni hanno fatto sì che qui le temperature massime osservate siano risultate quasi ovunque sotto 27 gradi.  

Le regioni più calde quelle del versante tirrenico


Sulle regioni del Medio-Alto Tirreno, sulla Campania e sulla Sardegna invece, la più robusta presenza dall’anticiclone delle Azzorre, insieme alla serenità del cielo favorita  dall’anticiclone  nonché dall’assenza di venti più freschi dai Balcani ha favorito un rialzo delle temperature . Ma solo su Toscana, Lazio, Campania e Sardegna sono raggiunti valori tra 30 e 32 gradi. 

Più in dettaglio su 134 località mostrate nelle 2 tabelle allegate le temperature massime osservate hanno superato i 29 gradi solo sul 10% delle locali tra, quasi tutte appunto appartenenti alle regioni appena citate.

Schermata%202019-09-12%20alle%2018_55_03.png

Schermata%202019-09-12%20alle%2018_56_00.png



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

25 MAG
Analisi tendenza statistica.Quando la fine di nuovi contagiati?
25 MAG
Avvio di settimana dal clima gradevole e soleggiato, questo grazie all'anticiclone delle Azzorre
24 MAG
L’ultima settimana di Maggio (e della Primavera meteorologica) potrebbe presentarsi alquanto variabile
23 MAG
L'ultima ricerca, condotta da noti esperti italiani, pone dubbi sui legami tra i fattori meteo-climatici e il Covid-19
26 MAG
Le minoiri immissioni di CO2 avranno benefici effetti sul clima?
26 MAG
Dadu e Jacobabad in Pakistan superano l'incredibile soglia dei 50°C.
Termoigrometro domestico
26 MAG
La temperatura dell'aria non è in grado da sola cogliere le esatte sensazioni termiche del nostro corpo
19 MAG
Nuovi temporali nelle prossime ore