In pubblicazione il 20 OTT 2019

Maltempo: allerta rossa in Liguria con fenomeni intensi, temporali in arrivo al Centro Nord

Allerta rossa in Liguria e allerta arancione in tre regioni al Nord per la persistenza dei fenomeni intensi e abbondanti


Fonte Immagine: WXCHARTS

 

Resta stazionaria sull’Europa occidentale la perturbazione atlantica che da giorni determina maltempo sulle nostre regioni settentrionali. Persistono, infatti, precipitazioni sul settore nord-occidentale italiano che nelle prossime ore si estenderanno anche alla Toscana settentrionale.

L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi, domenica 20 ottobre precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Toscana settentrionale.

Dal primo mattino di domani, lunedì 21 ottobre si prevede la persistenza di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Valle d’Aosta ed Emilia-Romagna.


I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani, lunedì 21 ottobre, allerta rossa sulla Liguria centrale. Allerta arancione sulla Lombardia settentrionale e sui bacini nord piemontesi, oltre che sul resto dei bacini della Liguria. Allerta gialla, infine, sull’Emilia-Romagna occidentale, sulla Toscana nord-occidentale, sulla Lombardia occidentale, sui bacini centro occidentali e orientali del Piemonte e sulla  Valle d’Aosta orientale.



Fonte Articolo: www.protezionecivile.gov.it

ULTIMI ARTICOLI

12 DIC
Una parentesi invernale in piena regola. Previste nevicate anche in Val Padana; nubifragi al centro sud
12 DIC
Un'intensa perturbazione porterà una breve fase di forte maltempo invernale
10 DIC
Dopo un assaggio tipicamente invernale arriverà l’alta pressione nord africana
9 DIC
Una profonda depressione innescherà una decisa intensificazione dei venti sulla Liguria e sulle regioni centro-meridionali italiane
7 DIC
Scossa distintamente avvertita in città, magnitudo 3.7
6 DIC
Notte di ansia nella zona di Pozzuoli