In pubblicazione il 1 OTT 2021

METEO: 2021 anno da RECORD per i TORNADO in ITALIA!

Siamo a quota 120 eppure mancano ancora alcuni mesi potenzialmente critici.


Fonte Immagine: pixabay, modificata

METEO: Trombe d’aria nel 2021, 120 casi, un record

L’effetto più temuto dei cambiamenti climatici è l’aumento degli eventi estremi, quelli che provocano non solo disastri ambientali ma anche vittime: ondate di cado, alluvioni, nubifragi, grandine, trombe d’aria, mareggiate, venti oltre 80-100km/ora. Negli 10 anni si verificati circa 1000 eventi meteo estremi che hanno colpito circa 600 comuni d’Italia. Ma l’evento più temuto, disastroso e mortale sono le trombe d’aria, perché qui i venti possono raggiungere oramai anche in Italia i 200 km all’ora. Ma un vento di “appena” 100 km all’ora esercita una spinta di ben 7 quintali al secondo su una superficie verticale (es, un muro di cinta) di 1 metro quadrato. Il numero di trombe d’aria è rapidamente aumentato negli ultimi 20 anni. Siamo passati dai 30-50 casi nel periodo 1970-2000 a ben 72 casi nel 2020 e addirittura 120 casi fino adesso nel 2021, il più alto valore di sempre.


 


Molto probabili in ottobre e novembre. Ecco dove

Ecco il mese più probabile per le trombe d’aria nelle varie regioni. La Lombardia e il Piemonte da giugno a ottobre, con un picco ad agosto; il Friuli e il Veneto da giugno a novembre con un picco a settembre; l'Emilia-Romagna da aprile ad agosto; Lazio da settembre a Novembre con massimo rischio tra settembre e ottobre; in Puglia il massimo del rischio è a ottobre-novembre; in Sicilia, Sardegna, Calabria e coste del Basso Tirreno da ottobre a novembre. Infine, sulla costa del basso Tirreno; Alta Toscana e Liguria da giugno a dicembre.

 

Gli approndimenti di MeteoGiuliacci

Quando arriva la NEVE SULLE ALPI? Ecco le ultime proiezioni

Il CAMBIAMENTO CLIMATICO sta stravolgendo l’habitat dell’ARTICO

Le nubi da Tornado. ECCO come RICONOSCERLE

ASTRONOMIA: il viaggio annuale del sole tra solstizi ed equinozi

METEO e SALUTE: le ALLERGIE AUTUNNALI esistono eccome e molti ne SOFFRONO

DISASTRO IMMANE: Eruzione alle Canarie, case distrutte e situazione drammatrica!

CAMBIAMENTI CLIMATICI: troppo RAPIDI, animali e piante SOFFRONO!

TROMBE D'ARIA. Un vento sempre più FREQUENTE: Ecco come DIFENDERSI

il legame tra FULMINI e GLOBAL WARMING

STRESS DA RIENTRO: uffa, sono FINITE le VACANZE!

Ci sono FULMINI anche su GIOVE e sono SPAVENTOSI!

SICCITÀ ESTIVA ESTREMA IN EMILIA-ROMAGNA, una delle più intense della storia

L'anticiclone africano ci COINVOLGE sempre di PIU'! Lo conferma uno STUDIO

Fa più morti IL CALDO O IL FREDDO? La risposta è INCREDIBILE

Eruzione Cumbre Vieja, 350 case distrutte e allarme gas tossici

Ondate di FREDDO precoci in ottobre? Le IPOTESI



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

21 GEN
Non verrà rispettata la tradizione che vuole che il 29-30-31 gennaio siano i giorni più freddi dell'anno
21 GEN
Le perturbazioni continuano a scorrere lontano dalle regioni settentrionali, ma i modelli indicano il periodo della svolta
21 GEN
Alta pressione in arrivo, nebbie protagoniste in Pianura Padana
19 DIC
Quante volte nel passato
18 DIC
Da dove deriva questo noto detto
18 DIC
Forte scossa di terremoto avvertita nella tarda mattina di oggi in Lombardia, con epicentro nella Bergamasca