In pubblicazione il 21 GEN 2022

METEO aggiornamento, al NORD ancora tempo asciutto, ecco quando tornano PIOGGIA e NEVE

Le perturbazioni continuano a scorrere lontano dalle regioni settentrionali, ma i modelli indicano il periodo della svolta


Fonte Immagine: https://it.depositphotos.com/

Anche negli ultimi giorni pioggia e neve hanno bagnato quasi esclusivamente le regioni centrali e meridionali, scansando quindi il Nord Italia, in cui questo inizio di 2021 si sta rivelando piuttosto siccitoso. Tuttavia le proiezioni a lungo termine dei modelli indicano il periodo in cui potrebbe arrivare la svolta. Vi spieghiamo tutto nell’articolo. 


Quell’alta pressione che non vuole abbandonare il campo

Le previsioni dei principali modelli, quelle che si spingono fino a 10 giorni, non sembrano aprire le porte a grandi cambiamenti: un’area anticiclonica decisamente solida continuerà a insistere in prossimità delle Isole Britanniche, in posizione insolitamente alta, bloccando così il flusso delle umide correnti atlantiche che dovrebbe ro portare pioggia e neve al Nord. Insomma, per tutto il resto di gennaio il tempo rimarrà sostanzialmente asciutto in Italia, e i pochi momenti piovosi e nevosi coinvolgeranno prevalentemente le regioni meridionali e centrali. Tuttavia, come spieghiamo anche più avanti, trattandosi di proiezioni non è detto che poi non arrivi, per quanto improbabile, qualche sorpresa. A febbraio invece è molto più probabile che qualcosa possa cambiare, o almeno queste sono le indicazioni che arrivano dalle tendenze stagionali dei principali modelli.


Il ritorno di pioggia e neve al Nord

Le proiezioni climatiche suggeriscono un importante cambio della circolazione atmosferica nel mese di febbraio, anche se probabilmente non da subito ma solo dalla seconda settimana del mese. In ogni caso, in base alla tendenza ipotizzata dai computer, nella prima metà di febbraio pioggia e neve torneranno a bagnare il Nord Italia, abbracciando anche altre zone del Paese. Chiaramente si tratta di proiezioni e, sia per quel che riguarda l’ultima parte di gennaio che per quanto concerne il mese di febbraio, il grado di incertezza non è trascurabile. Questo però significa, come già accennato, che ci sono anche possibilità che in realtà già a fine gennaio sul Nord Italia tornino piogge e nevicate di una certa importanza, specie nella seconda metà della prossima settimana, quando una perturbazione “interessante” raggiungerà la nostra Penisola: anche se al momento sembra solo voler sfiorare il Nord, basterebbe una piccola variazione nella situazione meteo generale per spingere piogge e nevicate degne di nota anche sulle regioni settentrionali.  

 

Gli approfondimenti del TEAM DI ESPERTI MeteoGiuliacci

ATTENZIONE; torna la NEBBIA sul Nord Italia!

NEVE SI' o NEVE NO sulle coste adriatiche la prossima settimana? La risposta VI STUPIRA'

CLIMA, anche il 2021 è stato CALDISSIMO

 

Fonte Immagine: Depositphotos 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
L'alta pressione nei prossimi giorni spingerà ulteriormente verso l'alto le temperature che toccheranno picchi notevoli
26 GIU
Nelle prossime ore ulteriore rinforzo del promontorio africano e l'onda di calore assumerà caratteristiche di eccezionalità per il mese di giugno
25 GIU
Le annate in cui il mese di giugno è stato più caldo e le prospettive per questo 2022
25 GIU
Fine dell’ondata di caldo alla fine della prima decane di luglio?
15 GIU
Temperature da record a causa dell’insistente presenza del bollente Anticiclone Nord-Africano
9 GIU
La scossa avvertita sulla costa con epicentro in mare
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.