In pubblicazione il 20 MAG 2022

Meteo aggiornamento, per le PIOGGE al NORD peggioramento più intenso del previsto

Le ultime proiezioni descrivono scenari con piogge diffuse e anche abbondanti sulle regioni settentrionali


Fonte Immagine: Depositphotos

Si avvicina la data del peggioramento del tempo al Nord, e le piogge potrebbero risultare più intense di quanto indicato nelle precedenti proiezioni. le condizioni meteo infatti sembrano destinate a peggiorare in modo più diffuso e, soprattutto, con piogge più insistenti, che in alcune zone potrebbero portare accumuli di una certa importanza; parzialmente ridimensionato invece il peggioramento al Centro e al Sud. Nell'articolo vi spieghiamo allora cosa succederà.


Il Nord torna ad aprire l'ombrello

Cominciamo dalle conferme: le ultime proiezioni indicano ancora mercoledì 25 come la data del ritorno della pioggia in grande stile, almeno al Nord. Dopo un lungo peirodo di dominio dell'alta pressione una perturbazione riuscirà infatti a raggiungere l'Italia e, mercoledì 25, porterà piogge diffuse e anche piuttosto insistenti su gran parte del Nord, con gli accumuli più importanti sulla fascia alpina e prealpina. Quindi una giornata grigia e piovosa che, sebbene seguita già giovedì 26 dal ritorno del bel tempo, in alcune zone potrebbe portare fino a 100 millimetri e oltre di acqua. Decisamente più contenuto invece il peggioramento atteso nel resto d'Italia.


I temporali al Centro e al Sud

Nello scivolare via dal Nord Italia la perturbazione giovedì 26 porterà un parziale peggioramento del tempo anche nelle regioni centrali e meridionali. Più che altro però si tratterà di un aumento dell'instabilità, che favorirà la formazione di improvvisi acquazzoni e temporali soprattutto sul versante tirrenico: quindi piogge a carattere isolato e di breve durata, concentrate su Toscana, Lazio, Campania, Calabria e Sicilia, con le altre regioni che rimarranno prevalentemente all'asciutto. Un po' di instabilità che il giorno successivo, venerdì 27, insisterà prevalentemente al Sud, con il brontolio di improvvisi temporali che si farà sentire soprattutto su Calabria, Basilicata, Puglia e Sicilia.

 

VI CONSIGLIAMO ANCHE QUESTI NOSTRI APPROFONDIMENTI

METEO, l'estate sarà MOLTO CALDA per colpa della siccità !!

Proiezioni GIUGNO 2022: sarà MOLTO CALDO e poco piovoso !!

METEO, torna la PIOGGIA al NORD: ecco quando arriverà la perturbazione!

CLIMA: gli effetti catastrofici degli URAGANIi su popolazione ed economia

Un FUTURO senza PERTURBAZIONI estive per colpa del CAMBIAMENTO CLIMATICO !!

 

Fonte Immagine: Depositphotos   



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
L'alta pressione nei prossimi giorni spingerà ulteriormente verso l'alto le temperature che toccheranno picchi notevoli
26 GIU
Nelle prossime ore ulteriore rinforzo del promontorio africano e l'onda di calore assumerà caratteristiche di eccezionalità per il mese di giugno
25 GIU
Le annate in cui il mese di giugno è stato più caldo e le prospettive per questo 2022
25 GIU
Fine dell’ondata di caldo alla fine della prima decane di luglio?
15 GIU
Temperature da record a causa dell’insistente presenza del bollente Anticiclone Nord-Africano
9 GIU
La scossa avvertita sulla costa con epicentro in mare
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.