In pubblicazione il 8 GEN 2022

METEO aggiornamento, nelle prossime ore possibile NEVE A BASSA QUOTA, ecco dove

La nuova perturbazione porterà nevicate fino a bassa quota, durante una breve fase anche in alcune zone di pianura


Fonte Immagine: Pixabay modificata

Fa freddo, anche se non freddissimo, e nelle prossime ore arriverà anche la neve, sebbene confinata solo ad alcune zone e in determinati momenti. I fiocchi in ogni caso torneranno a scendere fino a quote molto basse, e in questo articolo vi spieghiamo dove e quando. 


Notte imbiancata dai fiocchi di neve

La perturbazione che si sta avvicinando all’Italia è accompagnata da fredde correnti polari che alla fine di oggi (sabato), irrompendo sul Mediterraneo Occidentale, favoriranno la formazione di un centro di bassa pressione sul mar Ligure: le condizioni ideali quindi per vedere la neve fino a bassa quota al Nord. In realtà la grande incognita rimane quella legata alle temperature: farà sufficientemente freddo? Per di più i modelli confermano che il vortice depressionario scivolerà velocemente verso sud: al Nord quindi le precipitazioni dureranno poco e non saranno certo abbondanti. In ogni caso è probabile che nel corso della notte cada la neve, fino a quote di pianura, in Emilia e Romagna: poco più di una spolverata, con la nevicata che dovrebbe esaurirsi già nella prima parte della mattinata di domenica. Sebbene meno probabile, è possibile che nel corso della notte a tratti la neve si spinga anche sulle pianure della Lombardia: qui però è molto probabile che i fiocchi cadano per lo più misti alla pioggia, con le temperature che rimarranno al limite, appena al di sopra della soglia ideale per una vera nevicata; pioggia e neve che comunque si esauriranno entro la fine della notte. Nevicate più consistenti, ma in altre regioni, sono invece attese nella giornata di domani, domenica.


La neve si prende il Centro Italia

La perturbazione si farà sentire soprattutto nella giornata di domani, quando porterà piogge sparse su gran parte del Centro-Sud e Isole. Maltempo di stampo invernale, caratterizzato dalla presenza del freddo e quindi, inevitabilmente, anche della neve, che in alcune zone si spingerà fino a bassa quota! Quali sono le regioni che verranno imbiancate dalle nevicate? I fiocchi cadranno fino a quote collinari in Toscana, Umbria, Marche e, almeno al mattino, pure nel Lazio: questo significa che potrebbero anche imbiancare i tetti di alcune importanti città, tra cui in particolare ArezzoPerugia, mentre Roma verrebbe appena sfiorata, come descritto anche in un altro articolo METEO ROMA, nei prossimi giorni nuove PIOGGE, un po’ di FREDDO e la NEVE a sfiorare la città

In Abruzzo e Molise, cosiccome nel Lazio nella parte centrale delal giornata, la neve invece cadrà al di sopra dei 600-800 metri, imbiancando comunque in modo diffuso le zone appenniniche. E al Sud? Qualche fiocco anche sulle regioni meridionali, ma qui il freddo sarà meno intenso. Nevicherà quindi anche sull’Appennino Meridionale, ma solo al di sopra di 900-1200 metri, con i fiocchi che riusciranno a spingersi a quote appena più basse solo in Campania verso la fine del giorno.   

 

VI CONSIGLIAMO QUESTI NOSTRI APPROFONDIMENTI

Gennaio ribalterà le sorti dell'INVERNO? Ecco le risposte

METEO Italia, domenica NEVE a bassa quota, ecco dove

CLIMA, ecco come apparivano i ghiacciai alpini 1000 anni fa

METEO, un secolo di NEVE a ROMA

Le condizioni METEO nella parte centrale di GENNAIO: freddo POLARE ma non eccessivo! I dettagli

METEO ROMA, ecco le probabilità di NEVE a GENNAIO

Meteo, in arrivo nuovi impulsi freddi di aria polare. VIDEO

METEO MILANO, ecco le probabilità di NEVE a GENNAIO



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

25 MAG
Nuovo moderato peggioramento del tempo atteso nell'ultima parte della settimana
24 MAG
Sono uscite le proiezioni ufficiali, a cura di AccuWeather: vediamole insieme
24 MAG
Altra sofferenza in vista per chi non sopporta caldo
24 MAG
La perturbazione che guasterà il tempo al Nord porterà rovesci e temporali anche nel capoluogo lombardo
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.
26 APR
Questo grande uccello della famiglia delle Picidae ha fatto la sua comparsa in un luogo piuttosto insolito