In pubblicazione il 22 MAG 2022

Meteo Aggiornamento, previsione PIOGGIA confermata, tornano i TEMPORALI al NORD

Nei prossimi giorni una perturbazione farà peggiorare il tempo in diverse regioni


Fonte Immagine: Depositphotos

La previsione per i prossimi giorni vede condizioni meteo in peggioramento, con il ritorno di pioggia e temporali al Nord. Queste sono le indicazioni che arrivano dalle ultime proiezioni dei modelli previsionali: quindi nuove conferme sull'inizio di una fase che sarà meno stabile e più piovosa, anche se le temperature rimarranno in generale al di sopra della norma. Piogge che però si concentreranno su alcuen zone d'Italia, saltandone altre. Ma vi spieghiamo tutto nell'articolo.


Tornano piogge e temporali, anche di forte intensità

La perturbazione della svolta arriverà nella seconda parte di martedì 24 e influenzerà le condizioni meteo sull'italia per almeno 36-48 ore. Nella seconda parte di martedì infatti rovesci e temporali sparsi bagneranno gran parte del Nord, risparmiando solo Emilia e Romagna. Piogge che, a causa della grande energia che si è accumulata nell'atmosfera al di sopra dell'Italia, saranno anche di forte intensità, con temporali che localmente porteranno anche grandine o veri e propri nubifragi, specie in Piemonte e Lombardia. Perturbazione che non esaurirà certo i suoi effetti nella giorbata di martedì, perchè mercoledì 25 nuove piogge bagneranno praticamente tutte le regioni settentrionali e più giù anche la Sardegna: in questo caso i temporali più intensi si concentreranno probabilmente su Liguria e Triveneto, zone in cui sarà perciò più alto il rischio della grandine. Giovedì 26 invece la situazione mnigliorerà quasi dappertutto, con una modesta instabilità residua solo su Liguria, zone interne del Centrosud e Isole Maggiori. Insomma, il maltempo, a questo giro, abbraccerà quasi esclusivamente il Nord, lasciando per lo più all'asciutto il resto d'Italia. Ma con l'arrivo delle piogge, che ne sarà di questo caldo fuori stagione?


Meno caldo, ma non dappertutto

Al Nord l'arrivo delle piogge, tra martedì 24 e mercoledì 25, farà scendere sensibilmente le temperature, riportandole quasi dappertutto su valori normali per il periodo: insomma, non più temperature da mese di luglio e, al contrario, come indicato dal calendario valori da mese di maggio. I venti relativamente più freschi al seguito della perturbazione, entro giovedì 26, pirteranno un moderato calo termico anche nelle regioni centrali, dove però le temperature rimarranno in generale leggermente al di sopra della norma: insomma, le giornate non avranno più un sapore tipicamente estivo, ma farà comuqnue più caldo di quanto sarebbe normale in questo periodo. Dove invece il caldo non accennerà ad allentare la sua morsa, è al Sud: quindi nei prossimi giorni, tra alti e bassi, le temperature rimarranno ovunque ben al di sopra della norma, con valori tipicamente estivi. 

 

VI CONSIGLIAMO ANCHE QUESTI NOSTRI APPROFONDIMENTI

METEO, l'estate sarà MOLTO CALDA per colpa della siccità !!

Proiezioni GIUGNO 2022: sarà MOLTO CALDO e poco piovoso !!

METEO: fase TEMPORALESCA diffusa dal 23 al 30 maggio. Ecco i dettagli 

CLIMA: gli effetti catastrofici degli URAGANIi su popolazione ed economia

Un FUTURO senza PERTURBAZIONI estive per colpa del CAMBIAMENTO CLIMATICO !!

 

Fonte Immagine: Depositphotos   



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
L'alta pressione nei prossimi giorni spingerà ulteriormente verso l'alto le temperature che toccheranno picchi notevoli
26 GIU
Nelle prossime ore ulteriore rinforzo del promontorio africano e l'onda di calore assumerà caratteristiche di eccezionalità per il mese di giugno
25 GIU
Le annate in cui il mese di giugno è stato più caldo e le prospettive per questo 2022
25 GIU
Fine dell’ondata di caldo alla fine della prima decane di luglio?
15 GIU
Temperature da record a causa dell’insistente presenza del bollente Anticiclone Nord-Africano
9 GIU
La scossa avvertita sulla costa con epicentro in mare
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.