In pubblicazione il 11 GEN 2022

METEO: Aria POLARE in due ondate tra 12 e 20 gennaio. Le conseguenze sull'ITALIA

Un brusco rialzo termico tra la prima e la seconda ondata. Vi spieghiamo tutto.


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

La situazione

Analisi meteo. In questo inverno abbiamo avuto due ondate di freddo che hanno portato la neve anche in pianura lungo le coste. Una ai primi di dicembre 2021 sul Nord Italia. Una seconda quella ha investito il Centro-Sud tra il 9 e l’11 gennaio. METEO TENDENZA. Cosa ci aspetta entro la FINE di GENNAIO


In arrivo altre due ondate di freddo polare

La primissima fase meteo arriverà tra il 12 e il 13 gennaio. La seconda tra il 17 e il 19 (immagine di copertina). Entrambi i periodi freddi arriveranno dai bordi del circolo polare, a seguito di qualche sfilacciamento al bordo esterno del Vortice Polare Stratosferico (VPS). Il nocciolo duro e più gelido, però, rimane invece compatto entro il circolo-polare, quindi NON ci interesserà. DUE GRAVI ANOMALIE CLIMATICHE: meno artico in inverno, più africano in estate


NEVE A BASSA QUOTA su gran parte del Centro, ecco quando

I due nuclei freddi raggiungeranno l’Italia con la solita modalità poco proficua in termini di eventi meteo invernali: dopo avere attraversato l’Atlantico, raggiungeranno i Balcani e da qui l’Italia. Quindi l’aria fredda in arrivo sarà polare marittima e non la tanto attesa aria artica, magari anche continentale (dalla Siberia!).

ap1.jpg

 

Fig.1: la complessa traiettoria dell'aria fredda in arrivo. Come si evince, non puterà affatto dritta verso il Bel Paese, ma farà tutto un giro lungo...

Freddo NORMALE ma NON INTENSO. Vi spieghiamo il perché

 

La prima ondata porterà il 12/1 piogge sulla Sicilia e deboli nevicate fino a quote collinari su Marche, Abruzzo, Molise, Lazio, Campania.

La seconda darà luogo il 18/1 a nevicate fino bassa quota su Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Lucania, Calabria, Nordest Sicilia.

A GENNAIO arriva il GELO oppure no? Ecco la verità 

 

Le temperature

Temperature in calo durante entrambe le ondate di freddo. Gelate e zone interne delle regioni centrali tirreniche. Massime sotto -10°C al Centro-Nord.  Freddo al Nord per le gelate, freddo al Centro-Sud per venti di Bora/Grecale. Gennaio ribalterà le sorti dell'INVERNO? Vi diciamo COSA SAPPIAMO

Brusco rialzo termico tra 14 e 16 gennaio per una fugace comparsa dell’anticiclone delle Azzorre.

ap2.jpg

Fig. 2: trend climatico per la Capitale. Saliscendi termico, ma nessun eccesso nè di caldo nè di freddo.

Troppi record meteoclimatici nel 2021

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 GEN
Continua la fase di tempo asciutto, mentre le proiezioni a lungo termine dei modelli indicano il possibile ritorno della pioggia
25 GEN
L'alta pressione continua a farla da padrona in Emilia-Romagna mantenendo lontane le più importanti precipitazioni
25 GEN
Nevicate al Centrosud più significative delle recenti. Ecco perché
25 GEN
Nuovi impulsi di aria gelida di origine artica porteranno una fase di maltempo invernale su molte regioni
22 GEN
Eventi straordinari e imprevedibili, talvolta anche spaventosi: sono i record del tempo .
19 DIC
Quante volte nel passato
18 DIC
Da dove deriva questo noto detto