In pubblicazione il 1 AGO 2020

METEO: in arrivo FORTI TEMPORALI, ma non per tutti. Vediamo DOVE e QUANDO

Vediamo insieme una previsione dettagliata su DOVE e QUANDO aspettarsi i fenomeni temporaleschi più intensi.


Fonte Immagine: KATV.com, modificata

Il meteo dei prossimi giorni proporrà una forte ondata di maltempo, che avrà il compito di spazzare via la calura estrema, ma anche il rischio di proporre temporali, anche di forte intensità.


L'aria molto calda e altrettanto umida preesistente fungerà da miccia all'arrivo dell’aria fredda (e decisamente più secca) in quota, con contrasti termoigrometrici che potrebbero essere anche molto severi.


 

Vediamo in dettaglio le zone interessate, l'eventuale rischio della fenomenologia meteo annessa e la tempistica con cui potrebbero interessare le nostre regioni.

 

SABATO: Primi deboli temporali su Alpi e Prealpi, piuttosto localizzati, con qualche sconfinamento serale o notturno sulla Pianura Padana. Altrove niente da segnalare.

DOMENICA: Primi temporali di calore anche in Appennino nel primo pomeriggio, mentre in serata e soprattutto in nottata arriva il vero fronte freddo sulle Alpi; prestare molta attenzione a tutte le alte pianure e le zone pedemontane del Nord, che saranno interessate da temporali anche molto forti (non si possono escludere violente raffiche di vento, grandinate, nubifragi e fenomenologia severa annessa)

LUNEDI: Il fronte freddo riuscirà a coinvolgere appieno tutto il Nord Italia, in una giornata estremamente perturbata e ricca di precipitazioni, dal Piemonte al Friuli; non possiamo escludere criticità idrogeologiche, soprattutto nelle zone soggette a tali fenomenologie. Temperature in picchiata nelle regioni settentrionali, che passeranno addirittura sotto le medie: soleggiamento assente e cieli chiusi anche in pieno giorno.

MARTEDI: Il maltempo slitterà verso le regioni del Nord-Est e successivamente verso le centrali, soprattutto adriatiche, meno interessate le aree tirreniche. Anche in questa giornata possibili fenomeni meteo temporaleschi di una certa intensità sul Triveneto, Emilia-Romagna, Marche e Abruzzo.

MERCOLEDI: Piogge e temporali di forte intensità si sposteranno al Centro e in parte al Sud. Ci attendiamo fenomeni tra Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania e Basilicata. Altrove (Calabria e Isole Maggiori) temporali sporadici e calo termico meno marcato.

Ricordiamo ai lettori a prestare attenzione alle eventuali allerte meteo, che possono essere emanate esclusivamente dagli organi competenti, ovvero la Protezione Civile: invitiamo loro, pertanto, a stare informati sugli Enti Ufficiali della propria regione di appartenenza.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

3 AGO
Rinnovate condizioni di diffusa e spiccata instabilità su diverse regioni settentrionali
2 AGO
Ecco a voi le previsioni per i prossimi sette giorni, con analisi di piogge, temporali e temperature
2 AGO
Ancora piogge e temporali al Nord, in estensione a Liguria e Toscana
5 AGO
Ecco a voi, soprattutto per gli appassionati, queste mappe che non avete mai visto prima d’ora
5 AGO
A causa del cambiamento climatico le piogge diminuiranno in misura maggiore che in qualsiasi altra regione del Pianeta
4 AGO
Bella nevicata nelle ultime ore al Passo dlelo Stelvio
3 AGO
L’aumento delle temperature medie renderà le condizioni ambientali meno favorevoli alle attività umane