In pubblicazione il 22 NOV 2021

METEO: ATTENTI alla Niña! Ci giochiamo l'INVERNO

Importanti CONSEGUENZE anche per l'Italia


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

ANALISI METEO: la Niña è più intensa del previsto

Le più recenti proiezioni indicano per novembre una Niña appena più intensa di quanto non fosse stato fino adesso previsto. Infatti, l’anomalo raffreddamento delle acque del Pacifico tropicale viene ora stimato su valori prossimi a -1°C, un valore limite che potrebbe far classificare l’evento in atto tra quelli “significativi”. Vi diciamo cosa può comportare questo tipo di configurazioni sinottiche su larga scala. L'italia potrà esser coinvolta? Sì...!   Ecco come inizierà DICEMBRE: grandissime novità o solito mese anonimo?  COP26: successo o flop? Le REAZIONI e gli SVILUPPI FUTURI


Cosa succederà? piove di più e fa più freddo del solito

In novembre piove sulle regioni meridionali e in dicembre su quelle centrali e di Nordest. Ma con la Nina i due mesi sono pure più freddi del solito, un bel mix per gli amanti del freddo! Attenzione: tale effetto di raffreddamento negli ultimi 20 anni è stato reso meno visibile dal crescente riscaldamento da Global Warming. Ormai anche con la presenza “refrigerante” della Niña, novembre e dicembre sono diventati più caldi della media pluriennale e di più di quanto non fosse 30-40 anni fa. Quindi gioire si ma con...riserbo.  Insidioso VORTICE CICLONICO, lunga FASE di MALTEMPO, ecco OGNI DETTAGLIO UTILE Freddo meno prevedibile del caldo. Ecco perché Vi spieghiamo le reali probabilità di NEVE IN PIANURA al Nord: leggere con attenzione


La Niña e le Ondate di freddo  

In presenza di Nina negli ultimi 30 anni in novembre le ondate di freddo con neve anche in pianura sono avvenute nel 60% circa dei casi e quasi sempre nella seconda quindicina del mese. In dicembre, invece, questo fatto è accaduto nel 75% dei casi, anche qui quasi tutti nella seconda metà del mese (com'è lecito aspettarsi).  

Un secolo di NEVE a ROMA

r.jpg

Un interessante grafico che mostra il trend termico con gli eventi della Nina-strong e moderata.

LEGGETE GLI ARTICOLI DEL NOSTRO TEAM DI ESPERTI METEOROLOGI!

Clima, Los Angeles diventerà la città dei pinguini

METEO: la STRAORDINARIA bellezza e PERFEZIONE dei cristalli di neve

La SCOPERTA: CAMBIAMENTI CLIMATICI o UOMO, dietro la fine dei MAMMOUTH?

il legame tra FULMINI e GLOBAL WARMING

CAMBIAMENTI CLIMATICI: in atto la SESTA ESTINZIONE DI MASSA! ed è TUTTA COLPA NOSTRA!

I modelli SBAGLIANO? FLOPPANO? PRENDONO CANTONATE? NO, sbaglia chi...li usa male! Vi spieghiamo BENE



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

3 DIC
Freddo neve e gelo nella prima e ultima decade, quella natalizia
3 DIC
Le proiezioni dei modelli fisico-matematici confermano gli scenari nevosi su alcune regioni del nostro Paese
3 DIC
Il fine settimana sarà interessato da temperature basse e precipitazioni diffuse, in alcune zone nevose a bassa quota!
3 DIC
Dal primo weekend di dicembre al ponte dell'Immacolata l'inverno sembra voler dare sfoggio di se, con l'arrivo in Emilia-Romagna di alcuni impulsi freddi e perturbati
17 NOV
Forti temporali con nubifragi e grandinate
12 NOV
Le zone di Catania ed Agrigento quelle piu' colpite dai nubifragi, danni ingenti